[FINALE] Europeo Under 17, Francia-Italia: formazioni, risultato e cronaca

Due cammini diversi, un unico obbiettivo: centrare la finale. Italia e Francia arrivano a questa semifinale dell’Europeo Under 17 dopo aver affrontato due percorsi completamente differenti. Italia che ha dominato il proprio girone conquistandone il primato a punteggio pieno per poi vincere di misura nel quarto di finale contro il Portogallo. Francia che invece ha disputato una buona fase a gironi per poi dilagare nel quarto di finale conclusosi 6-1 ai danni della Repubblica Ceca. Le due squadre si presentano al Tallaght Stadium di Dublino pronte a giocarsi tutto per un posto nella finale di domenica in una partita molto equilibrata, visti i precedenti che dicono 2 vittorie per parte e nessun pareggio. Il fischio d’inizio è previsto alle ore 20 e Mondoprimavera vi racconterà live il match, con la diretta testuale seguita dalle pagelle degli azzurrini.

LA PARTITA

1′ Calcio d’inizio: prima palla ai francesi

2′: Pirola commette subito fallo su Traorè e concede calcio di punizione da buonissima posizione per la Francia

3′: il tiro di Aouchiche viene ribattuto dalla barriera, Tongya prova a ripartire ma poi torna indietro e gestisce il pallone

7′: buon avvio di gara per gli azzurrini che gestiscono bene il pallone e difendono con ordine

10′: pallino del gioco che rimane in possesso dell’Italia che però non riesce ancora a trovare la via per scardinare la difesa transalpina

12′: Tongya imbucato bene da Esposito arriva sul fondo e mette in mezzo un pallone rasoterra che la difesa francese respinge senza troppi problemi

14′: alza la pressione la Francia che guadagna un buon calcio d’angolo. Aouchiche mette in mezzo ma la difesa azzurra un pò in affanno respinge

17′: cambio per la Francia. Problemi per Traorè che lascia il posto a Wa Saka

19′: bravo sulla destra Pembele che con un tiro-cross impensierisce Molla che però non si fa sorprendere

21′: Tongya serve bene Esposito che prova ad inserirsi tra due difensori avversari ma viene fermato molto bene

22′: il destro di Koaussi dopo il calcio d’angolo finisce di poco a lato. Pericolo per l’Italia

24′: la Francia sta sempre di più alzando il baricentro. Il pallone messo in mezzo da Mbuku viene respinto bene da una difesa azzurra che fino ad ora è stata sempre pulita ed ordinata

26′: male Kouassi nella sua area. Il difensore litiga con il pallone ma Esposito non riesce ad approfittarne, rinvio dal fondo

31′: la Francia ora ha il pallino del gioco ma non riesce a sfondare

32′: Pembele imbucato bene da Rutter riesce a calciare scivolando dal limite dell’area piccola. Il tiro finisce di poco sul fondo

35′: Wa Saka va via benissimo e dopo aver chiuso il triangolo con Rutter viene fermato in posizione di offside

37′: schema di Aouchiche su calcio di punizione dalla trequarti che non funziona per i francesi. Il guardalinee alza la bandierina, fuorigioco

40′ VANTAGGIO FRANCIA: Millot pescato bene in area da Mbuku calcia di prima intenzione trovando una parabola che beffa Molla. 1-0 per i francesi meritato dopo un primo tempo dominato

45+1′ PAREGGIO AZZURRO! : Esposito calcia una punizione perfetta dal vertice dell’area che si insacca precisa nel sette. Zinga non può nulla su questo capolavoro

45+2′ Fine primo tempo: si conclude qui una prima metà di gara vivace ed equilibrata. Primi dieci minuti di stampo azzurro che vengono cancellati da una grande prestazione francese nella seconda metà di tempo. Al vantaggio di Millot risponde Esposito con una magia su punizione

46′ Inizio secondo tempo: si ricomincia con il pallone agli azzurrini

50′: rischia Dalle Mura perdendo un pallone velenoso che Rutter però non sfrutta, bravissimo Pirola in chiusura

53′: inizio di secondo tempo con poche emozioni, la posta in palio è tanta e la paura non è da meno

56′: francesi che provano a farsi vedere in avanti senza però essere pericolosi

58′: Wa Saka trovato bene in area colpisce male al volo rendendo la vita facile a Molla

60′: ancora Wa Saka che salta Lamanna e mette in mezzo dove Pirola è sicuro nella chiusura

62′: giallo per capitan Panada per un fallo tattico

64′: Italia che fatica ad uscire e a ripartire. La Francia è disposta molto bene in campo e concede pochi spazi

68′: doppio cambio azzurro. Brentan lascia il posto a Giovane e Sekulov prende il posto di Cudrig

69′: Rutter va via di forza sulla sinistra, il pallone messo in mezzo viene calciato da Mbuku ma Pirola salva tutto. Rischio per l’Italia

71′: doppio cambio anche per la Francia. Aouchiche lascia il posto a Zidane e Mbuku a Lihadji

73′: si fanno sentire i sostenitori azzurri giunti fino a qui ma la squadra non riesce ad accendersi in questo secondo tempo

75′: Molla non trattiene il cross facile arrivato dai piedi di Lihadji, la palla velenosa rimasta in mezzo all’area viene spazzata via dalla difesa azzurra

77′: Sekulov cade in area spinto da Altikulac, Balakin lascia correre considerando l’intervento non falloso

81′ SORPASSO ITALIA! : Udogie imbeccato bene in mezzo da Giovane calcia di prima intenzione e buca Zinga. Nuovo vantaggio azzurro

84′: doppio cambio per la Francia che ora le prova tutte per agguantare almeno il pareggio. Soppy prende il posto di Altikulac e Wa Saka lascia il posto a Bakwa

87′: il neo entrato Bakwa si libera di due avversari con un numero e mette in mezzo, pallone respinto bene dalla difesa azzurra

88′: ingenuità di Udogie che spinge Soppy e concede un calcio di punizione dal limite dell’area per i francesi

89′: sul pallone va Agoume ma il destro del centrocampista è debole e centrale, presa facile per Molla

90′: quattro minuti di recupero assegnati dal direttore di gara

90+2′: corner battuto da Zidane respinto da Esposito. Tutta l’Italia a difendere il vantaggio

90+3′: ottimo corner guadagnato dagli azzurri che ora cercano di far scorrere il tempo

90+4′: coast to coast di Lihadji che arrivato sul fondo sbaglia il cross

90+5′ Finale: è finale per gli azzurri! Dopo una partita difficile e combattuta gli azzurrini la spuntano rimontando all’ultimo con Udogie. In finale, come l’anno scorso, incontreranno l’Olanda che ha vinto l’altra semifinale ai danni della Spagna

(Ricarica la pagina per aggiornare la diretta)

IL TABELLINO DI FRANCIA-ITALIA

Marcatori: 40′ Millot (F), 45+1′ Esposito (I), 81′ Udogie (I)

Francia: Zinga; Pembele, Kouassi, Altikulac (84′ Soppy), Matsima; Millot, Aouchiche (71′ Zidane), Agoume; Mbuku (71′ Lihadji), Rutter, Traoré (17′ Wa Saka, 84′ Bakwa). A disp.: Nazih, Ntenda, Kinkoue, Lepenant. All.: Giuntini

Italia: Molla; Lamanna, Dalle Mura, Pirola, Moretti; Brentan (68′ Giovane), Panada, Udogie; Tongya; Cudrig (68′ Sekulov), Esposito. A disp.: Gasparini, Colombo, Squizzato, Riccio, Bonfanti, Arlotti. All.: Nunziata

Ammoniti: 62′ Panada (I)

Espulsi: –

Arbitro: sig. M. Balakin (Ucraina)