Amichevole internazionale U18, Italia-Austria: cronaca e tabellino del match

Dopo i due giorni di preparazione presso il Centro Sportivo “De Marchi” di Pordenone i ragazzi del c.t. Franceschini sono pronti ad affrontare la sfida con l’Austria. Allo stadio di Codropio, in provincia di Udine, gli azzurrini vogliono chiudere con il sorriso la stagione dopo la brutta sconfitta in Ungheria un mese fa. Il bilancio tra le due compagini sorride all’Italia, che è uscita vittoriosa ben 11 volte, a confronto delle 7 austriache.

LA PARTITA

Partita a due facce con un primo tempo molto vivo e pieno di emozioni a differenza della seconda frazione di gioco più spezzettata, a causa dei molti cambi operati dai due commissari tecnici. Pochi minuti e gli azzurri sono subito pericolosi con Rovaglia che al limite dell’area piccola conclude a botta sicura ma trova una gran risposta dell’estremo difensore austriaco. Dopo una fase di studio per le due squadre al 21′ Tuchhammer stende Rovaglia nei pressi dell’area piccola e l’arbitro non può far altro che decretare il calcio di rigore in favore degli azzurri. Dal dischetto va proprio l’attaccante che spiazza Maric per il vantaggio azzurro. Austria che però non ci sta, e risponde al vantaggio azzurro alzando il baricentro e trovando il gol del pareggio dopo soli dieci minuti. Percussione di Mustapha che giunto al limite dell’area scocca un destro rasoterra su cui Brancolini non può nulla. Termina così un primo tempo vivo e pieno di emozioni. La ripresa è dettata dalla noia, alimentata dalla presenza dei molti cambi, che viene spezzata al minuto 86 quando la punizione di Seidl fa tremare la traversa e le gambe dei presenti. A Codropio si conclude 1-1 una bella amichevole.

IL TABELLINO DI ITALIA-AUSTRIA

Marcatori: 22′ rig. Rovaglia (Italia), 32′ Mustapha (Austria)

Italia: Brancolini (89′ Gelmi); Pierozzi E. (55′ Ponsi), Armini (C) (55′ Raggio), Ntube, Semeraro; Belardinelli, Rovella [C] (89′ Leone), Pierozzi N. (89′ Tonin); Ghislandi (70′ Cortinovis); Rovaglia (55′ Sgarbi), Cangiano (70′ Colombini); A disp.: – ; All.: Franceschini

Austria: Maric; Tauchhammer (C), Rumer (84′ Schwaighfer, 90′ Parger), Nemeth, Moormann; Despotovic (46′ Monsberger), Martic, Sarcevic, Keles (46′ Hochreiter); Mustapha (46′ Steiger), Adamu (46′ Seidl); A disp.: Graschi, Zrnic, Kahrimanovic; All.: Marko

Ammoniti: 

Espulsi: 

Arbitro: sig. R. Lovison (ITA)