Primavera 1, Udinese-Milan: formazioni ufficiali e risultato live

Tornano in campo per la 28^giornata del Campionato Primavera 1 Udinese e Milan. Entrambe le squadre arrivano al match come ultima e penultima della classe e, se per l’Udinese i discorsi sono già chiusi per quanto vale la salvezza mancata, il Milan ha ancora tutte le carte in regola per poter mantenere la categoria anche la prossima stagione, nonostante il pareggio casalingo per 1-1 contro l’Empoli. La squadra di Giunti, però, dovrà riuscire ad agguantare l’intera posta in palio in modo da agganciare la zona play-out e scavalcare momentaneamente in classifica Genoa e Sassuolo di un punto. D’altro canto troverà di fronte un’Udinese che contro la quotata Juventus è riuscita a sfoderare la sua miglior prestazione della stagione pareggiando anch’essa per 1-1, ma sfiorando più volte il gol della vittoria che avrebbe certamente meritato. Sarà un match ricco di emozioni e noi di Mondoprimavera.com saremo qui a raccontarvele con la cronaca live del match.

CRONACA

1′: fischio d’inizio, primo possesso per la squadra rossonera.

4′: punizione insidiosa di Capanni, la palla sbatte prima sul palo poi sulla schiena di Crespi. Nessun giocatore rossonero riesce però a finalizzare in porta.

6′: Haidara ci prova dalla destra, Crespi si distende bene e blocca la conclusione.

14′: ancora il Milan in avanti con un bel destro al volo di Brescianini alta di un soffio.

19′: calcio d’angolo per i friulani è il primo ad avventarsi sulla palla è Parpinel che taglia sul primo palo, ma la sua girata è alta.

22′: clamorosa traversa di Brescianini che colpisce il pallone nonostante aver saltato contro tempo.

24′: accelerazione di Capanni che lascia sul posto il diretto avversario, ma calcia centrale.

34′: ci prova Sala dalla lunga distanza senza centrare la porta.

40′ VANTAGGIO MILAN!: Capanni si procura e realizza il calcio di rigore dopo un contropiede magistrale. La palla prima tocca il palo e poi sbatte ancora sulla schiena di Crespi che aveva intercettato la conclusione.

Termina la prima frazione di gioco con il risultato di 1-0 per il Milan. Gol realizzato a cinque minuti dal termine dagli undici metri da Capanni, l’uomo più pericoloso tra le file rossonere. Risultato che in questo momeno vedrebbe la squadra di Giunti ai play-out.

46′: inizia il secondo tempo.

49′: Compagnon riconquista un buon pallone, rientra sul mancino, ma calcia debolmente.

54′ RADDOPPIO MILAN!: ottimo cross di Bellanova per Haidara che si stacca dalla marcatura e batte Crespi sul suo palo lontano!

55′: doppio cambio tra le file friulane. Escono Mazzolo e Renzi per lasciar spazio a Bocic e Comisso.

62′: vicinissimo al 3-0 il Milan, conclusione di Merletti a due passi dalla porta ribattuta da Ermacora sulla linea e successivamente Haidara spedisce il pallone sulla traversa di testa.

70′: esce Battistella per Beak.

76′: ritmi bassi con la squadra di Giunti che si limita ad amministrare il doppio vantaggio.

80′ CALA IL TRIS IL MILAN!: calcio d’angolo di Capanni che trova l’inzuccata vincente di Merletti, difesa bianconera ferma.

82′: doppio cambio per mister Giunti, escono Brambilla e Djalo per Mionic e Ruggeri. Esce anche Compagnon per Pecos Melo tra le file bianconere.

88′: escono Abanda e Haidara per Olzer e Barazzetta.

90′: Capanni recupera un ottimo pallone e serve a centro area Olzer che calcia in porta troppo piano favorendo la parata di Crespi.

Triplice fischio dell’arbitro! La squadra di Giunti disputa un’ottima gara a livello di squadra mettendo a segno tre reti con altrettanti giocatori. Scavalca momentaneamente Genoa e Sassuolo e si posizionerà in zona play-out. L’Udinese,ormai già retrocessa, non riesce a disputare la medesima prestazione della scorsa settimana contro la Juventus facendo un passo indietro a livello di gioco.

IL TABELLINO DI UDINESE-MILAN

Marcatori: Capanni (M), Haidara (M), Merletti (M)

Udinese: Crespi, Zanolla, Ermacora, Battistella (70′ Beak), Mazzolo (55′ Bocic), Parpinel, Ballarini, Gkertsos, Renzi (55′ Comisso), Compagnon (82′ Pecos Melo), Kubala. A disposizione: Sourdis, Snidarcig, Filipiak, Beak, Comisso, Pecos Melo, Di Franco, Donadello, Bocic, Ilic. Allenatore: Daniel

Milan: Plizzari, Bellanova, Abanda (88′ Barazzetta), Brambilla (82′ Mionic), Merletti, Djalo (82′ Ruggeri), Frigerio, Brescianini, Tonin(66′ Capone), Capanni, Haidara (88′ Olzer). A disposizione: Zanellato, Barazzetta, Martinbianco, Ruggeri, Sala, Michelis, Mionic, Olzer, Capone, Desplanches. Allenatore: Giunti

Ammoniti: Abanda (M), Battistella (U)

Arbitro Sig. Francesco Cosso di Reggio Calabria