Europeo U17, Italia-Austria: tabellino e cronaca del match

Match importante per gli azzurrini dell’Under 17, che questa sera affronteranno i pari età dell’Austria in una sfida delicata. Dopo la vittoria all’esordio contro la Germania per 3-1, la squadra allenata dal Ct Carmine Nunziata dovrà giocare un’altra partita di alto livello per avere la meglio dell’Austria e conquistare il pass per il turno successivo. Dunque partita decisiva, complice anche la concomitanza della sfida fra Spagna e Germania che potrebbe dare la certezza agli azzurrini del passaggio del turno e giocare l’ultimo match contro gli iberici con più tranquillità. In campo stasera alle ore 20 gli azzurrini si giocano tanto di questo Europeo. Di seguito la cronaca e il tabellino ripreso dal sito Tuttonazionali.com:

CRONACA

La prima frazione di gioco si chiude con gli azzurrini avanti grazie alla rete al 34′ di Esposito. L’attaccante dell’Inter riesce ad essere freddo dagli undici metri e realizza il rigore dell’1-0. L’Italia del Ct Nunziata è partita bene sin da subito dove ha trovato diverse occasioni. L’Austria si difende bene e prova a colpire, ma sono poche le occasioni da parte degli austriaci per impensierire Molla. Nella ripresa il copione non cambia, l’Italia gestisce il possesso e prova a più riprese a cercare il raddoppio. L’Austria prova a darsi una scossa con alcuni cambi che però non danno gli effetti sperati e al 79′ è ancora l’Italia a trovare la via del gol. Il capitano Panada trova un gran tiro e trafigge l’estremo difensore austriaco. Sembra ormai chiusa la sfida, ma all’89’ gli austriaci riaprono la contesa proprio con due neoentrati: Pehlivan serve Pross che trafigge Molla. Sul finale Molla salva gli azzurrini su Bolla consentendo così di portare a casa i tre punti che valgono la qualificazioni ai quarti di finale per la nazionale allenata dal Ct Nunziata.

(cronaca disponibile dalle ore 22)

IL TABELLINO DI ITALIA-AUSTRIA DELL’EUROPEO UNDER 17

Marcatori: 34′ rig. Esposito (I), 79’ Panada (I), 89’ Pross (A)

Italia: Molla; Lamanna, Pirola, Dalle Mura, Udogie; Brentan, Panada, Tongya; Esposito; Cudrig, Bonfanti. A disp.: Gasparini Ruggeri, Moretti, Sekulov, Colombo, Squizzato, Riccio, Arlotti, Giovane. All.: Nunziata.

Austria: Polster; Köchl, Nelson, Koller, Böckle; Polster, Braunöder, Zdichynec, Nagler; Zimmermann, Ballo. A disp.: Jorganovic, Selmeister, Pross, Pehlivan, Radulovic, Schriebl, Dagon, Smrcka, Sostarits. All.: Zsak.

Arbitro: Sig. Jørgen Burchardt (Danimarca)

Ammoniti: