Primavera 1, Sampdoria-Fiorentina: le pagelle dei blucerchiati

Krapikas 6,5: salva il risultato e preserva la buona prestazione della sua squadra grazie ai suoi splendidi interventi ,uno per ogni tempo, su Montiel. Piena sufficienza per questa impenetrabile barriera.

Farabegoli 7: si dimostra infallibile contro le avanzate avversarie. Kukovec e compagni non riescono a penetrare nell’intricata retroguardia doriana.

Veips 6: altra grande pedina importantissima nello scacchiere della Sampdoria. Nella ripresa ci pensa Sorensen 6,5: è lucido su ogni occasione avversaria e da quelle parti Montiel si dispera più volte.

Doda 6,5: spinge tanto sul suo versante e stringe, per quanto possa, le avanzate di Koffi. Si inserisce spesso e volentieri alle spalle di Mpie e scambia benissimo con il belga.

Campeol 6: buona partita di contenimento per il terzino classe 2000. Forse impreciso, in certe occasioni, nella fase di disimpegno, provocando così l’imbucata gigliata.

Peeters 6,5:  detta bene i tempi e coordina il gioco dei compagni con buonissimi suggerimenti. Più incisivo all’inizio della ripresa.

Bahlouli 6,5: l’approccio all’inizio del match è impeccabile, lavora bene in mezzo all’area sui suggerimenti di Scarlino.

Scarlino 6,5: sulla sua fascia sinistra c’è pure lui a menar le danze, fa partire buoni lanci per la testa di Bahloui.

Prelec 7: suona la carica la stellina slovena nella seconda frazione di gioco e per tutti i 90 minuti mette pressione ad un indeciso Gillekens.

Mpie 6,5: Lodevole l’iniziativa sulla sua fascia, producendo buone conclusioni, ma non basta ad impensierire la porta avversaria. Dal 80′ Maggioni s.v. .

Soomets 6: bene in fase di interdizione insieme al suo compagno di reparto Peeters. Reagisce insieme a tutta la squadra nel secondo tempo dando filo da torcere alla retroguardia avversaria, lanciato a rete costringe Dutu al fallo da ammonizione.