Top 11 Primavera 2: i migliori della 21^ giornata

Torna l’appuntamento con la nostra rubrica “11 e lode”, dedicata alla Top 11 del campionato Primavera. Una tradizione settimanale che anche per quest’anno raddoppia, con l’edizione dedicata al campionato Primavera 2, la quale premierà i talenti che più si sono messi in luce su i campi del seconda serie del campionato nazionale Under 19. Classico modulo 3-4-3 a trazione decisamente offensiva per il nostro “11 e lode”: non perdiamo altro tempo e andiamo subito a scoprire i grandi protagonisti della 21^ giornata del campionato Primavera 2 del 2018/19, scelti dalla redazione di MondoPrimavera.com.


PORTIERI


Fantoni (Bologna) – I felsinei vincono il campionato con il 4-1 finale nel match con lo Spezia; il portiere bolognese, protagonista tra i pali durante tutta la stagione, para quasi un rigore e merita di diritto il posto nella Top 11 di questa settimana.


DIFENSORI


Marafini (Pescara) – Nel 4-0 contro il Perugia, il difensore dei delfini apre le danze al 41′ sbloccando il risultato: Camilleri batte un calcio di punizione da destra, lui stacca più in alto di tutti e batte il portiere avversario.

Tagliapietra (Venezia) – L’incontro contro l’Hellas Verona termina con il risultato di 3-1 a favore dei lagunari, i quali possono contare sul proprio esterno di difesa che effettua una buona prova sulla fascia; i suoi assist sono una spina nel fianco della difesa avversaria.

Pastina (Benevento) – La partita delle “streghe” contro il Livorno vede vittoriosi i campani con il risultato di 6-0. Il difensore mette a segno il gol del poker al 68′, quando la partita era ormai chiusa.


CENTROCAMPISTI


Guerini (Brescia) – I suoi portano a casa il match contro il Cittadella grazie al risultato finale di 3-0. Al 32′ è proprio il centrocampista bresciano che mette a segno la rete del vantaggio iniziale.

Farcas (Spal) – I ferraresi portano a casa i 3 punti battendo di misura la Salernitana; il gol della vittoria che vale il 2-1 finale dei suoi porta il suo nome e arriva al minuto 85.

Cataldi (Venezia) – Trova al volo il gol del pareggio nel match contro l’Hellas Verona, una perla che da il là alla vittoria dei suoi che vinceranno poi 3-1; durante la gara si rende sempre pericoloso.

Scimia (Pescara) – I delfini battono per 4-0 il Perugia ed il secondo gol porta la sua firma: Vagnoni sbaglia il disimpegno, nel tentativo di rinvio colpisce proprio il centrocampista pescarese facendo finire la palla alle spalle del portiere avversario.


ATTACCANTI


Stanzani (Bologna) – Nel poker allo Spezia mette a segna una doppietta che corona una stagione praticamente perfetta. Chiude pressando alto tutte le linee di passaggio, recupera tanti palloni davanti e si supera in fase offensiva.

Capanni (Lazio) – I biancocelesti vincono sul Lecce nel match che termina 3-1 ed il brasiliano mette a segno il secondo gol dei suoi battendo il portiere avversario direttamente su calcio di punizione.

Sapone (Crotone) – Il derby calabrese lo portano a casa i pitagorici con il risultato finale di 2-1 e l’attaccante crotonese durante il match diventa imprendibile. Guida i suoi alla vittoria con una personale doppietta, aperta con il gol al 35′ e chiusa con la rete che vale la vittoria al minuto 89!