Le parole del responsabile del settore giovanile Corazza a MondoPrimavera.com

“C’è tanta soddisfazione, sentivamo io in prima persona ed anche i ragazzi la tensione della storia e della città – ha esordito il responsabile del settore giovanile del Bologna Daniele Corazza, al termine della finale di Viareggio Cup vinta ai rigori contro il Genoa – Abbiamo riaperto la bacheca, bisogna ringraziare la società per le strutture importanti che ci ha messo a disposizione e gli investimenti fatti negli ultimi anni”.

“Questo è un progetto lungo – ha proseguito il numero uno del vivaio rossoblu – tanti anni fa abbiamo deciso di aprire le porte ai ragazzi del territorio e di lavorare sul gruppo. E questa è una vittoria del gruppo. I ragazzi devono amare i colori del Bologna e capire che fanno parte di una grande società. Tanti ragazzi sono passati dalle nostre scuole calcio e gli allenatori presenti in truppa ed io in prima persona, siamo orgogliosi di questo successo. La vittoria del Viareggio Cup ci dice che siamo sulla strada giusta”.