[LIVE] Viareggio Cup, Braga-Cagliari: le formazioni ufficiali e risultato

All’Intels Training Center “Federghini” di La Spezia andrà in scena Braga-Cagliari, match valido per la 3^ giornata della fase a gironi della Viareggio Cup. I portoghesi arrivano al terzo match con un bottino di 4 punti, frutto del pareggio maturato con l’Inter nella prima uscita e della vittoria per 4-0 sull’A.P.I.A. Leichhard, mentre i rossoblu hanno ottenuto una vittoria, quella contro la stessa squadra australiana, e rimediato una sconfitta per mano dei nerazzurri milanesi. MondoPrimavera vi racconterà live tutte le emozioni del match, con la diretta testuale seguita dalle pagelle delle due squadre.

LA PARTITA

Calcio d’inizio – Comincia Braga-Cagliari, match valido per la 3^ giornata della fase a gironi della Viareggio Cup.

1′: comincia il Cagliari a imbastire la prima azione con Doriatiotto che viene fermato da Rodrigues, punizione in favore della formazione isolana.

2′: ci prova il Braga ad affacciarsi nell’area avversaria ma ci pensa Verde a stoppare l’azione a ripartire, ma anche il centravanti rossoblù viene stoppato dalla difesa avversaria.

4′: grande serie di giocate da parte di Verde, ma l’attaccante rossoblu viene fermato al limite dell’area da Soares nell’uno contro uno.

5′: ci provano ancora i portoghesi con Sanca: il tiro del centrocampista del Braga è però velleitario e termina abbondantemente sul fondo.

8′: sugli sviluppi di un calcio d’angolo rossoblù respinto dalla difesa avversaria, ci prova Ladinetti che tenta il tiro da

10′: grande leggerezza da parte della difesa cagliaritana che non riesce a contenere l’incursione di Oliveira, che spara adosso a Daga. Sul proseguimento dell’azione Costa tenta il tiro da fuori, ma ancora una volta il portiere rossoblu si oppone e blocca senza troppi problemi.

13′: azione pericolosa da parte del Cagliari: Lella impegna il portiere avversario Ferreira che respinge con i pugni il mezzo pallonetto tentato dal fantasista rossoblu.

18′: sugli sviluppi di una punizione i giocatori del Braga impegnano Daga, ma il tutto si conclude con un fallo in attacco.

20′: grande lancio da parte di Porru per Doriatiotto, dove quest’ultimo viene fermato al limite dell’area da parte di Costa.

22′: Cagliari ancora in avanti: grande stop in area avversaria da parte di Doriatiotto che viene bloccato dalla difesa portoghese.

27′: primo giallo del match nella fila del Braga: ammonito Santos per un brutto fallo su Lombradi che è rimasto a terra.

28′: gioco nuovamente fermo per un intervento di Lella su Villela, ammoniti entrambi i giocatori per un accenno di rissa.

32′: ci prova ancora il Braga con Sanca che tenta il tiro, ma il pallone viene murato dall’intervento della difesa avversaria.

36′: rossoblu pericolosi: azione sull’asse Lella-Porru, ma il tutto si conclude con l’uscita di Ferreira che intercetta il cross morbido tentato dal Cagliari.

37′: uscita pericolosa a metà campo del portiere portoghese Ferreira, ma per sua fortuna il Cagliari non ne approfitta, sciupando una ghiotta occasione.

45′: saranno addirittura 4 i minuti di recupero, la causa sono le continue interruzioni per proteste da parte dei giocatori e dei componenti delle due panchine.

45’+2: ammonito Verde per un tackle in netto ritardo su Santos.

Fine primo tempo – Termina a reti inviolate la prima frazione di Braga-Cagliari.

Inizio secondo tempo – Riprende la sfida di La Spezia.

46′: doppia sostituzione nel Cagliari: escono Cadilli e Lombardi, al loro posto entrano Kouadio e Galiano.

49′: Braga pericoloso: grande palla di Santos per Sanca, che, una volta entrato in area, si butta a terra in maniera abbastanza plateale e viene così ammonito per simulazione.

52′: rossoblu vicinissima al vantaggio: grande azione da parte del Cagliari che permette a Verde di ritrovarsi a tu per tu con il portiere avversario, ma il centravanti sardo si fa ipnotizzare da Ferreira tirandogli addosso il pallone.

53′: primo cambio per il Braga: fuori Sanca e dentro Veiga.

60′: ci prova il Cagliari con il neoentrato Kouadio che tenta l’imbucata in area di rigore, ma il suo tiro viene murato dalla difesa portoghese.

61′: doppio cambio nel Braga: escono Soares Eduardo e Santos, entrano Braga e Formentini.

62′: ancora rossoblu in avanti con Doriatiotto che ci prova di testa, ma il suo pallone è lento e Ferreira blocca senza problemi.

65′: ammonito Kouadio per un fallo in mezzo al campo.

67′: GOL DEL BRAGA: nel momento migliore del Cagliari sono i portoghesi a passare: sulla respinta della difesa rossoblu, sugli sviluppi di un calcio di punizione, si avventa Veiga che tira un missile da 30 metri che si deposita nell’angolino basso.

68′: sostituzione per i rossoblu: esce Contini ed entra Marigosu.

70′: il Cagliari rimane in 10 per l’espulsione di Ladinetti, brutto intervento del giocatore rossoblu in netto ritardo.

72′: i rossoblu rimangono clamorosamente in 9: espulso anche Lella per un intervento in ritardo che gli costa il doppio giallo.

77′: ancora un’espulsione nelle fila del Cagliari: stavolta il cartellino rosso è per Galiano a causa di un brutto pestone.

78′: cambio nel Cagliari: fuori Doratiotto e dentro Dore.

83′: cambio nel Braga: esce Oliveira ed entra Ribeiro.

84′: sostituzione anche per il Cagliari: fuori Verde e dentro Cannas.

90′: saranno 3 i minuti di recupero.

92′: espulso l’allenatore del Cagliari Canzi per proteste.

Fischio finale – Il Braga batte per 1-0 il Cagliari e conquista il primato nel Gruppo 1 e gli ottavi, rossoblu che vengono invece eliminati dalla competizione.

(Diretta testuale del nostro inviato a La Spezia. Ricarica la pagina per aggiornare la cronaca).

IL TABELLINO DI BRAGA-CAGLIARI

Marcatori: 67′ Veiga (B)

Braga: Ferreira, Caldeira, Soares Gguilherme, Rodrigues, Vilela, Costa, Sanca (53′ Veiga), Moreira, Oliveira (83′ Ribeiro), Soares Eduardo (61′ Braga), Santos (61′ Formentini). A disposizione: Ribeiro Rui, Gomes, Lottito, Pelegrini, Vieira, Eduardo. Allenatore: Artur Jorge.

Cagliari: Daga, Carboni, Ladinetti, Doriatiotto (78′ Dore), Lombardi (46′ Gagliano), Cadili (46′ Kouadio), Porru, Contini (68′ Marigosu), Verde (84′ Cannas), Lella, Boccia. A disposizione: Cabras, Peressutti, Marigosu, Kanyamuna, Albini, Pici. Allenatore: Massimiliano Canzi.

Arbitro:

Ammoniti: 27′ Santos (B), 28′ Lella (C), 28′ Villela (B), 45’+2 Verde (C), 49′ Sanca (B), 65′ Kouadio (C)

Espulsi: 70′ Ladinetti (C), 72′ Lella (C), 77′ Gagliano (C), 92′ Canzi (allenatore) (C)