Viareggio Cup, Spal-Salernitana: tabellino e cronaca LIVE

Domani alle 15 inizia la Viareggio Cup per due compagini della nostra Primavera 2, con la Spal che avrà il grande onore di giocare nel proprio stadio di casa, al Mazza, stadio di Serie A. La Salernitana si presenta al Torneo di Viareggio sicuramente non da favorita ma con grande voglia di mettere in mostra i propri talenti. La Spal, d’altro canto, dovrà confermare le sue grandi abilità difensive e stupire il pubblico di casa.

LA PARTITA

INIZIA IL MATCH!

11′ Fase di studio da parte di entrambe le squadre, la Spal prova a proporre il gioco e la Salernitana a ripartire.

12′ Bel cross in mezzo di Martina che trova la deviazione di De Foglio che, svirgolando, rischia l’autogol.

16′ Calcio d’angolo corto per la Salernitana: Rossi prova una serie di doppi passi per saltare i diretti avversari e liberare il tiro ma il suo sinistro finisce largo.

24′ Percussione sulla sinistra di Martina che sguscia in area con destrezza e va alla conclusione ravvicinata di sinistro, tiro deviato. Sugli sviluppi del corner il pallone, dopo una serie di tocchi, finisce al limite dell’area sul destro di Sare che prova la volée: palla debole a lato.

28′ Brutta palla persa in difesa dalla Spal che favorisce Iurato in anticipo sulla trequarti: conclusione dai 25 metri e pallone a lato.

38′ Meglio la Spal: Cuellar riceve da solo un pallone sulla trequarti e prova il tiro: la sua conclusione è debole e troppo angolata per impensierire Russo.

42′ Dalla bandierina Tunjov mette un bel cross su cui però i suoi compagni arrivano tutti in ritardo.

44′ Uomo a terra in area! Rossi prova ad anticipare di testa Seri che era uscito coi pugni per allontanare la sfera: contatto dubbio tra i due e brutta botta alla testa per Rossi ma per il direttore di gara è tutto regolare.

FINE PRIMO TEMPO

46′ Serie di cambi per le due squadre: dalla Spal fuori Tunjov e Sare e dentro Rizzo Pinna e Spina. Dalla Salernitana fuori Galiano e dentro Novella.

48′ Nikolic dalla trequarti scodella un pallone in area sulla testa di Gibilterra che si era inserito bene, ma il suo colpo di testa è deviato e si spegne alto.

50′ La Spal è entrata in campo con un piglio differente rispetto al primo tempo. Intanto, Rizzo Pinna ha trovato Cuellar dimenticato tra le linee dai difensori della Salernitana: il tiro del numero 7 è insidioso ma finisce alto di poco.

57′ Rossi si infila pericolosamente in slalom nell’area spallina: al momento del tu per tu con Seri si allunga troppo la palla favorendo l’uscita del portiere in presa bassa.

60′ Triplo cambio Salernitana: fuori Rossi, Sette ed Esposito per Iannone, Marino e Di Battista.

63′ VANTAGGIO SPAL! RIZZO PINNA! La Salernitana gli concede tanto spazio sulla trequarti e lui ne approfitta: percussione fino al limite e gran destro sotto l’incrocio dei pali, è un gol splendido per il nuovo entrato!

64′ Per la Spal fuori Milani, dentro Pessot.

66′ La Spal domina la partita! Forcing offensivo con Spina e Chakir che creano grattacapi agli avversari, quest’ultimo che prova il tiro che esce con deviazione!

68′ RIGORE PER LA SPAL! Steso Gibilterra in area! Si presenta sul dischetto Spina che apre il sinistro ma uno strepitoso Russo si fa trovare pronto! Salernitana ancora in partita grazie al proprio portiere!

70′  La Salernitana prova a riaccendere la partita con un paio di cambi: fuori Iurato e De Sarlo per Bartolotta e Totaro.

79′ Triplo cambio per la Spal: dentro Salvi, Samotti e Minaj per Cannistrà, Cuellar e Chakir.

83′ Entra Gambardella per Dell’Orfanello per la Salernitana.

89′ Nella Spal esce Gibilterra che ha corso tantissimo ed entra Babbi.

90′ 5 MINUTI DI RECUPERO

93′ RADDOPPIO SPAL CON MINAJ! Lancio lunghissimo dalla difesa in profondità che trova Babbi, il quale spizza quanto basta per lanciare in porta Minaj all’uno contro uno con Russo. L’attaccante è freddo ed incrocia, chiudendo definitivamente la partita!

FINE PARTITA

IL TABELLINO DI SPAL-SALERNITANA

Marcatori: 63′ Rizzo Pinna (SP), 93′ Minaj (SP)

Spal: Seri, Farcas, Cannistrà (dal 79′ Salvi), Milani (dal 64′ Pessot), Cuellar (dal 79′ Samotti), Nikolic, Martina, Chakir (dal 79′ Minaj), Gibiliterra (dal 89′ Babbi), Tunjov (dal 46′ Spina), Sare (dal 46′ Rizzo Pinna).

A disp. : Fallani, Campi, Ielo, Salvi, Babbi, Spina, Valesani, Pessot, Rizzo Pinna, Minaj, Zamuner, Alessio, Biolcati. All. Marcello Cottafava.

Salernitana: Russo, Iurato (dal 70′ Bartolotta), Fucci, Rossi (dal 60′ Iannino), De Sarlo (dal 70′ Totaro), Esposito (dal 60′ Di Battsita), Tozzi, Galiano (dal 46′ Novella), Sette (dal 60′ Marino) , De Foglio, Dell’Orfanello (83′ Gambardella).

A disp. : Leggiero, Novella, Vitale, Di Battista, Totaro, Iannone, Bartolotta, Gambardella, Cannavale, Marino, Rossi, Ramazzotti. All. Roberto Beni

Arbitro: Matteo Dellapiccola (Trento)

Ammoniti: 34′ Sare (SP), 85′ Di Battista (SA)

Espulsi: –