Nazionale U17, gli azzurrini battono la Serbia per 3-0

L’amichevole internazionale disputata ieri tra i ragazzi allenati dal CT Carmine Nunziata e la Serbia U17 è terminata con un secco 3-0 a favore dell’Italia.

Dopo essere passata in vantaggio grazie alla rete di Cudrig al 28° minuto di gioco, la formazione azzurra ha trovato il raddoppio al 54° con Esposito direttamente su calcio di rigore. Ci ha pensato poi Lamanna al minuto 88’ a segnare il gol che ha chiuso definitivamente i conti tra le due squadre.

Tabellino della gara (tuttonazionali):

 

Marcatori: 28′ Cudrig (Italia U17), 54′ rig. Esposito (Italia U17), 88′ Lamanna (Italia U17).

Ammoniti: 37′ Ergelaš (Serbia U17), 44′ Brentan (Italia U17), 56′ Riccio (Italia U17), 63′ Lamanna (Italia U17)

Espulsi: –

Note: recupero 0’pt, 3’st.

Formazioni (tuttonazionali):

 

ITALIA U17 (4-3-1-2) : Molla; Lamanna, Riccio (70′ Moretti), Pirola, Ruggeri; Squizzato (85′ Panada), Brentan (46′ Giovane), Arlotti; Tongya; Cudrig (70′ Cester), Esposito (C).
A disp.: Garofani (GK), Udogie, Spina, Sekulov, Colombo, Dalle Mura, Capone.
All.: Nunziata.

 

SERBIA U17 (4-2-3-1) : Stanković (67′ Slavković); Despotovski, Drezgić, Kremenović (58′ Smiljković), Kljajić (82′ Rogan); Luković (82′ Kuzmanović), Blagojević (67′ Durasović); Ergelaš (C) (67′ Rašković), Miladinović (55′ Simić), Čolić; Baić (82′ Mladenović).
A disp.: –
All.: Kuljić.