Primavera 1, Cagliari-Sampdoria: sintesi e tabellino

Il Cagliari torna ad Asseminello dopo il girovagare tra Mandas e Sardegna Arena e ospita la Sampdoria che ha appena tre punti in meno in classifica. Crocevia importante per entrambe le squadre nella lotta salvezza: in caso di vittoria il Cagliari (quota 21 punti) darebbe seguito al pari esterno contro la Juve e si porterebbe a +6 sulla zona playout; per la Samp invece vincere significherebbe agganciare proprio i rossoblù e tirare una boccata d’ossigeno nella lotta per non retrocedere.

Una dato rende la sfida davvero suggestiva e aperta. I sardi, guidati da Max Canzi, sono ancora alla ricerca della prima vittoria casalinga: ben cinque quelle esterne; quattro pareggi e quattro sconfitte tra le mura amiche, dove hanno fatto peggio di tutti in Primavera 1. La Sampdoria di Simone Pavan invece è ultima per rendimento fuori casa, dove i liguri hanno raccolto solo quattro punti frutto di altrettanti pareggi.

QUI LE PAGELLE DEI ROSSOBLU’ E LE PAGELLE DEI BLUCERCHIATI

QUI LE PAROLE DI MISTER CANZI

LA PARTITA

93′: FINISCE QUI! Il Cagliari trova la prima vittoria casalinga e si porta a quota 24 punti, +6 sulla zona playout. Ennesima sconfitta esterna invece per la Samp che non riesce a sbloccarsi lontano dalle mura amiche. Decide un gol di Lombardi a inizio gara, in un match fortemente condizionato dalle raffiche di vento maestrale che soffia oggi ad Asseminello.

93′: Libera Peressutti.

93′: Fallo e calcio di punizione dalla trequarti per la Samp. Sarà presumibilmente l’ultima occasione del match.

90′; Rimane a terra Lella, il centrocampista riesce a proseguire.

Concessi tre minuti di recupero.

89′: Affonda ora la Samp sulla destra, ma senza creare pericola. Molto attenta la difesa del Cagliari.

84′: Azione di Lombardi sulla sinistra, palla per Cannas a centro area ma il suo tap-in è ribattuto.

83′: La Samp è ancora in avanti ma il Cagliari è attento. Bahlouli punta Lombardi sulla destra  ma il 10 del Cagliari, rientrato in difesa, è attento. Bravissimo poi Doratiotto a lavorare un pallone a centrocampo e guadagnare punizione e possesso.

80′: Angolo per la Sampdoria, libera il Cagliari. Ora è la Samp che attacca ma non sembra riuscire ad affondare il colpo.

79′: Fuori Marongiu, dentro Peressutti nelle fila rossoblù.

76′ Esce Verde entra Cannas nel Cagliari.

75′: Attacca la Samp ora. Cross di Campeol, libera Boccia.

74′: Proteste blucerchiate per una trattenuta in area rossoblù. L’arbitro dice che è solo rimessa dal fondo.

73′: Esce Soomets, entra Stijepovic.

68′: Punizione sulla trequarti per il Cagliari e giallo anche per Doda. Prima Cadili e poi Doratiotto provano la conclusione, ma ribatte la difesa doriana.

67′: Giallo per Benedetti nella Samp.

65′: OCCASIONISSIMA CAGLIARI! PALO DI KOUADIO! Tutto parte da un contrasto nella trequarti rossoblù in cui va a terra Campeol (e infatti il pubblico mugugna, chiedendo di sospendere il gioco). Sul contropiede azione gestita da Doratiotto che salta Hutvagner e crossa al centro. Ma Kouadio al volo prende il palo a porta sguarnita.

64′: Fallo al limite dell’area nella fascia sinistra di Carboni. Graziato dall’arbitro, l’intervento poteva meritare il giallo.

62′: Cambio nelle fila della Samp. Esce Boutrif, entra Yayi.

61′: Gestione della palla nella trequarti avversaria del Cagliari. Ma Lombardi prima e poi Kouadio e Ladinetti non riescono ad affondare.

60′: Scontro verbale tra Verde e Campeol. Il guardalinee consiglia di placare gli animi.

55′: Lella prova la conclusione dalla distanza. Palla alta.

52′: Scarlino lotta in area ma non riesce a controllare un buon pallone. Porru rinviene e gli ruba il possesso.

50′: Proteste per un mani in area da parte di un difensore del Cagliari. L’arbitro Arace dice che è tutto regolare.

46′: È DELLA SAMP LA PRIMA OCCASIONE DEL SECONDO TEMPO! Blucerchiati che ci provano con Campeol: il suo tiro al volo è controllato da Daga.

45′: Riprende la gara con la battuta da parte del Cagliari, ripetuta per invasione di campo da parte dei giocatori blucerchiati.

Si chiude la prima frazione con il vantaggio del Cagliari firmato Alessandro Lombardi a inizio partita.

46′: FINE PRIMO TEMPO!

45′: Cross ben eseguito da Campeol per la Samp. Bene Daga in presa.

43′: Verde prova a mettere un pallone in mezzo dalla destra, ma la palla si spegne sull’altra fascia. Sul proseguimento difficoltà di gestione del pallone per Veips, prova ad approfittarne Porru che entra in scivolata nell’area avversaria, ma Hutvagner controlla facilmente.

41′: Ci prova il Cagliari prima con un tiro di Porru, poi con Lombardi, ma i due tentativi sono ribattuti.

36′: Tanta legna a centrocampo, ma poca qualità. Le due squadre lottano lontano dagli estremi del campo, ma il vento e il pressing reciproco creano più di una difficoltà a gestire la palla.

32′: Azione prolungata del Cagliari che porta al tiro Ladinetti. Il numero 8 rossoblù prova la conclusione a botta sicura ma è deviata in angolo. Sugli sviluppi del corner nuovo tiro di Porru e ancora palla in angolo, ma questa volta la palla calciata dalla bandierina termina direttamente sull’esterno della rete avversaria.

30′: Contropiede del Cagliari con Verde lanciato a rete, ma riesce a liberare la difesa della Samp con l’ultimo uomo Veips.

27′: Si gioca a flipper ora nella metà campo blucerchiata, con la palla alta che prende traiettorie imprevedibili rendendo difficile il controllo dei giocatori di entrambe le squadre.

25′: Slalom in area per Bahlouli, ma la sua corsa finisce contro il muro della difesa rossoblù.

23′: OCCASIONE SAMP! Doda imbecca Scarlino in area, ma il suo tiro al volo è deviato da Porru e finisce in angolo.

20′: Comincia a farsi vedere in avanti anche la Samp. Scarlino viene imbeccato in area ma non riesce a controllare. Sul proseguo dell’azione la palla finisce sui piedi di Benedetti ma il suo tiro finisce a lato della porta difesa da Daga.

16′: Ancora il Cagliari in avanti. Lancio lungo per Verde che punta l’avversario ma non riesce ad andare il tiro e la difesa ligure rientra in possesso della sfera.

12′: Lombardi prova a ripetersi ma il suo tentativo in questa occasione è sbilenco e finisce alto.

10′: Cagliari in forte pressione sulla Samp in questo momento. I blucerchiati provano a gestire la palla dietro, ma il vento contrario impedisce i lanci lunghi e il Cagliari va subito in pressing sull’avversario. Il sorteggio del campo è stato decisivo a inizio partita e i liguri ora soffrono questo fattore.

7′: GOL CAGLIARI! LOMBARDI! Rossoblù in vantaggio con una percussione solitaria di Lombardi. Il numero 10 dei sardi entra in area, fa fuori un avversario e batte Hutvanger con un sinistro sporco.

5′: Calcio d’angolo per il Cagliari, che si conclude in un nulla di fatto.

3′: Calcio di punizione dalla trequarti per la Samp. Batte Bahlouli, allontana Porru.

2′: Forte vento ad Asseminello. La Sampdoria comincia con un giro palla. Le due squadre dovranno tenere la palla bassa per evitare strane traiettorie.

1′: COMINCIA IL MATCH!

Fischio d’inizio alle ore 14:30

IL TABELLINO DI CAGLIARI-SAMPDORIA PRIMAVERA

Cagliari (4-3-1-2): Daga; Kouadio, Boccia, Carboni, Porru; Lella, Ladinetti, Marongiu (dal 79′ Peressutti); Lombardi; Doratiotto, Verde (dal 73′ Cannas)

A disp: Cabras, Albini, Kanyamuna, Camarà, Dore, Contini, Marigosu. All. Max Canzi

Sampdoria (4-4-2): Hutvanger; Doda, Farabegoli, Veips, Campeol; Benedetti, Soomets (dal 73′ Stijepovic) Peeters, Bahlouli; Boutrif (dal 62′ Yayi), Scarlino

A disp: Raspa, Giordano, Sorensen, Perrone, Canovi, Viejra, Casanova. All. Simone Pavan

Arbitro:  Mario Davide Arace di Lugo di Romagna. Assistenti: Maria, Rabotti

Marcatori: 7′ Lombardi

Ammoniti: Doda (S), Benedetti (S)

Espulsi: /