Primavera 2A, Spezia-Venezia: risultato finale e cronaca della partita

Allo Stadio Miro Luperi di Sarzana andrà di scena la sfida tra i padroni di casa dello Spezia e il Venezia, gara valida per la quindicesima giornata del campionato Primavera 2, Girone A. Gli aquilotti, reduci dal pareggio conquistato sul campo del Padova, cercheranno di conquistare punti per consolidare la propria posizione nei play-off contro una diretta concorrente: i lagunari sono una posizione sopra ai liguri, distanti quattro punti. I veneti sono reduci da tre successi consecutivi, ultimo dei quali arrivato sabato scorso nella gara in casa contro il Carpi. Su MondoPrimavera.com troverete la cronaca ed il tabellino al termine della partita.

 

LA PARTITA

Importante affermazione dello Spezia, davanti ai propri tifosi, nel big-match della 15^ giornata del campionato Primavera 2 Girone A, ai danni del Venezia. Gli aquilotti portano a casa tre punti pesanti in chiave play-off al termine di una vittoria meritata ai danni dei lagunari. Pronti, via e i liguri spingono subito alla ricerca del vantaggio. Al 15′ c’è la possibilità di spostare dalla propria parte l’equilibrio della partita ma Suleiman dal dischetto si fa ipnotizzare da Enzo. Quattro minuti più tardi arriva il vantaggio con la deviazione vincente di Klimavicius su cross di D’Eramo. Sul finire del primo tempo lo Spezia raddoppia: cross velenoso di Castagnaro, Peresin devia in maniera sfortunata nella propria porta. Nella ripresa il risultato non cambia. Lo Spezia ha la possibilità di sfiorare il tris in più circostanze, l’occasione più importante capita sui piedi di Suleiman ma il palo salva gli ospiti. Con questo successo i liguri accorciano proprio sui lagunari in classifica, ora distanti un punto.

 

IL TABELLINO DI SPEZIA-VENEZIA TABELLINO

Marcatori: 19′ Klimavicius (S) 38′ aut. Peresin (S).

Spezia: Desjardins, Castagnaro (85′ Lacassia), Del Gaudio, Figoli, Marinari, Di Vittorio, Suleiman, Marianelli, Klimavicius (66′ Morachioli), Bargiel, D’Eramo (73′ Lepri). A disp.: Mazzini, Bonfiglioli, Conti, Bellotti, Cerchi, Felice, Riviera, Pisani, Angeletti. All.: Pierini.

Venezia: Enzo, Peresin (53′ Simeoni), Imbrea, Cavalli, Mazzoletti, Cataldi (77′ Marchesan), Soldati, Basso, Pozzebon (46′ Pimenta Flora), Buso (68′ Rossi), Schmlbach (68′ Kone Amara). A disp.: Bonato, Masi, Ripanto. All.: Marangon.

Arbitro: Sig. Sozza di Seregno.

 

Fonte: acspezia.com