Nazionale U16, gli azzurrini cadono nei minuti finali nella sfida contro l’Austria

Nella seconda sfida che ha visto contrapporsi la Nazionale azzurra U16 contro i pari età dell’Austria, dopo il pareggio per 1-1 conseguito tre giorni fa nella prima amichevole, i ragazzi del CT Zoratto cadono nei minuti finali subendo il gol del definitivo 3-2 al minuto 84’, nel match disputato a Tirrenia.

Dopo essere passati in vantaggio grazie alla rete di Cesare Casadei, gli azzurrini subiscono il gol di Vucic che porta al pareggio le due squadre proprio sul finire del primo tempo. Iniziata la ripresa, gli austriaci passano in vantaggio con Huskovic, ma ci pensa subito Valerio Marinacci, nella giornata del suo esordio con la maglia della nazionale, a ristabilire la parità, segnando di testa il gol del momentaneo 2-2. Ecco che qui arriva la beffa per i ragazzi guidati da mister Zoratto: proprio durante i minuti di recupero, l’Austria riesce a pescare il gol vittoria con Coco e a fissare il punteggio sul definitivo 3-2.

Non ci resta comunque che fare i complimenti ai ragazzi per aver dato vita a due match molto combattuti, sia sul piano tecnico che su quello fisico, e di aver dimostrato di lavorare nella giusta direzione nonostante la recente sconfitta.