Under 17, Spagna-Italia in diretta su MondoPrimavera.com

La nazionale azzurra Under 17 inizia il nuovo anno con un amichevole di lusso a Madrid. Saranno i pari età della Spagna a dover affrontare gli azzurrini , al “Fernando Torres Stadium”, in una sfida che si preannuncia spettacolare e senza esclusione di colpi. I ragazzi di Carmine Nunziata vogliono confermare l’ottimo successo ottenuto nell’ultima amichevole contro la Francia e prepararsi al meglio per le qualificazioni agli europei previste in Turchia dal 20 al 26 Marzo. Di fronte agli azzurrini ci sarà una formazione in piena forma che non perde dal 19 agosto 2018 e che non ha intenzione di interrompere la striscia positiva.

Restate con noi di MondoPrimavera.com per la cronaca testuale e il risultato in diretta del match.

LA PARTITA (ricarica la pagina per aggiornare)

Per problemi del collegamento al video non abbiamo potuto seguire il primo tempo, che ha vinto la Spagna per 1-0 con gol di Josè Martìnez.

A seguire la cronaca del secondo tempo.

45′: si riparte

49′: gli azzurri cercano di gestire il possesso palla ma senza trovare la profondità

55′: sostituzione in casa Italia, entra Squizzato ed esce Sekulov

56′: altra sostituzione per gli azzurri, esce Udogie entra Ruggeri

60′: palo di Lamanna dopo una conclusione da distanza ravvicinata e sulla ribattuta Esposito non riesce a insaccare il pallone in rete, Italia vicinissima al vantaggio

65′: ottima punizione dal limite di Esposito ma il pallone vola alto di un soffio

67′: dopo una punizione da posizione laterale respinta dalla difesa spagnola Heubang prova il destro dal limite ma trova un’ottima risposta del portiere spagnolo

70′: doppio cambio azzuro, entrano Arlotti e Cester escono Colombo e Panada

75′: ora le furie rosse premono molto e chiudono l’Italia nella propria metà campo

81′: partita molto combattuta a centrocampo con parecchi falli che interrompono spesso il gioco

82′: altra sostituzione per l’Italia, esce Heubang ed entra Mercati

89′: gli azzurrini stanno cercando, con le ultime forze, il pareggio senza fortuna però

90′: 4 minuti di recupero a disposizione degli azzurri che cercano il pareggio

94′: traversa clamorosa di Esposito su punizione dal limite, la difesa spagnola allontana la sfera. Il secondo legno impedisce agli azzurri di trovare il pareggio tanto cercato

FISCHIO FINALE: la squadra di Nunziata disputa un ottimo secondo tempo andando vicinissima al gol in ben due occasioni colpendo un palo e una traversa. Rimane comunque convincente la prova degli azzurri che tengono testa a una grande Spagna che riesce a portare a casa la sua quarta vittoria consecutiva con un gol di Martìnez nella prima frazione.

(diretta testuale della partita in onda sul canale YouTube della Nazionale)

IL TABELLINO DI SPAGNA-ITALIA

Marcatori: 34′ Josè Martìnez (S);

Spagna: Iván Martínez (Eric Ruiz 46′), Iván Muñoz, Álvaro Carrillo (Blesa 46′), José Martínez (Juan Rodriguez 46′), Alejandro Rico (Aitor Gelardo 46′), Yeremi Pino (Javier Rueda 46′), Jordi Escobar (Adrián Gómez 46′), Germán Valera (Raúl Moro 46′), Mario Soriano, José Menargues (Beñat Turrientes 46′), Nicolás González (Oscar Aranda 46′). All.: David Gordo.

Italia: Gasparini, Lamanna, Panada (Cester 71′), Pirola, Heubang (Mercati 82′), Sekulov (Squizzato 55′), Esposito, Colombo (Arlotti 71′), Udogie (Ruggeri 56′), Moretti, Cudrig. A disp.: Molla, Spina, Oristanio. All.: Carmine Nunziata.

Ammoniti: 35′ Esposito (I), 40′ Cudrig (I), 83′ Germán Valera (S), 90’+3 Mercati (I).