Dopo un’estate passata con il corteggiamento di Liverpool, Bayern e BVB ad Interello, sul giovanissimo attaccante classe ’02 dell’Inter è piombato anche il Paris Saint German. Come raccolto nella giornata di ieri da Alfredo Pedullà, Sebastiano Esposito, punta di diamante del settore giovanile nerazzurro, è entrato nei radar della società parigina. Pare ci sia stato a Roma un primo incontro con emissari mandati da Nasser Al-Khelaïfi. L’attaccante di Castellamare di Stabia sta stregando gli addetti ai lavori dopo questo giro di boa. Sono  ben 13 gol in 11 presenza con l’Under 17 di Zanchetta e un gol ogni 64′ e una doppietta all’esordio in Primavera contro il Palermo in Tim Cup.