[LIVE] Primavera 1, Empoli-Milan: fischio di inizio alle 14:30

Uno spareggio in piena regola. L’anticipo della 12esima giornata del campionato Primavera è un match da cuori forti. Empoli e Milan, rispettivamente ultima e penultima forza del torneo, devono rialzare la testa dopo due avvii di stagione da dimenticare. Tra le due, sorprende sicuramente di più vedere ai piani bassi della classifica la squadra di Alessandro Lupi. I rossoneri, dopo la beffa della scorsa stagione – sorpasso all’ultima giornata subito dalla Juventus e mancata qualificazione ai playoff – non hanno mai davvero ingranato nel nuovo anno. Solo due vittorie per il Milan under 19 in stagione, contro Genoa e Torino, poi a Palermo. Una striscia di 3 risultati utili consecutivi che è stata solo un fuoco di paglia. I rossoneri sono reduci da 5 sconfitte consecutive. L’ultima, in casa contro il Cagliari per 1-2. L’unica nota lieta di Lupi – che dovrà fare a meno di Bellanova, espulso contro i sardi – è Daniel Maldini, capace di trovare il primo gol dell’annata contro gli uomini di Canzi ed in generale tra i più propositivi. Dal canto suo, l’Empoli ne ha di motivazioni per vendere cara la pelle. Solo 6 punti in classifica per la neopromossa, che ha avuto molte difficoltà nell’ambientamento nella nuova serie. Gli uomini di Lamberto Zauli, però, hanno mostrato molti segnali di crescita nell’ultima uscita di campionato, quando hanno trionfato per 4-1 sul campo della Roma. La prima vittoria in campionato per i toscani, contro un avversario duro come i capitolini. Un match da vincere, per entrambe. Perchè chi perde, rischia grosso. Noi di MondoPrimavera.com vi racconteremo ogni singola emozione di questa sfida. Appuntamento alle 14:30.

 

LA PARTITA

Le formazioni ufficiali. 4-3-3 per il Milan: Lupi punta dal primo minuto su Maldini, che completa il tridente offensivo con Haidara e Tsadjout.

Stesso modulo per l’Empoli padrone di casa. Montaperto, Jakupovic e Bozhanaj formano il trio offensivo.

1′: inizia la partita.

3′: Soncin rischia qualcosa in fase di disimpegno.

4′: Torrasi prova a sfondare sulla destra, senza successo.

4′: Maldini lavora ottimamente il pallone e lo gira alla corrente Negri, che col mancino da fuori va lontano dalla porta di Saro.

7′: Matteucci atterra Tsadjout sulla sinistra, regalando un’ottima punizione al Milan.

8′: intervento duro di Maldini, che serve poi Tsadjout ma a gioco fermo.

11′: Torrasi aggancia Montaperto sulla sinistra. L’Empoli usufruirà di una punizione.

13′: Soncin cerca con un rinvio lungo Maldini, anticipato di testa.

14′: Torrasi atterra fallosamente Montaperto tornato in difesa ad aiutare.

15′: fase molto spezzettata del match. Diversi falli da una parte e dall’altra.

16′: Montaperto mette in mezzo un pallone dalla sinistra, Barazzetta la liscia ma nessun avversario è in zona per calciare a rete.

18′: pallone in verticale in area di rigore verso Jakupovic, chiuso in angolo da Negri.

18′: angolo dalla sinistra, il pallone spiove al centro dell’area di rigore senza che nessun attaccante dei toscani riesca a metterlo in porta.

20′: spunto interessante sulla destra di Haidara, che sale, arriva sul fondo e poi sbaglia la misura per il cross in mezzo.

23′: Haidara e Maldini provano a mantenere il pressing alto.

23′: Jakupovic strappa un altro angolo dalla sinistra.

25′: spunto sulla sinistra di Montaperto, che viene steso con un colpo proibito. Punizione sulla trequarti per i padroni di casa.

27′: Montaperto e Jakupovic provano a sfondare in area di rigore. La difesa rossonera allontana il pallone che diventa buono per Ricci: destro secco di prima intenzione, di poco sopra la traversa.

30′: break del Milan. Sala riceve sulla trequarti, ha spazio e decide di calciare con un rasoterra mancino facilmente controllato a terra da Saro.

31′: ottima discesa sulla destra di Donati, che libera il cross, troppo su Soncin.

32′: doppio tentativo del Milan, prima con Sala, murato, poi con Negri, impreciso col piatto mancino.

34′: Sala ci prova dal limite, ma viene murato.

35′: primo giallo della partita. Se lo prende Negri, che atterra Montaperto in fuga sulla destra.

38′: punizione di Maldini dalla destra, Ruggeri la spizza di testa, poi arriva Matteucci che di petto la appoggia verso Saro.

44′: Montaperto strappa un calcio di punizione interessante, dopo un ottimo gioco di gambe.

45′: termina senza recupero il primo tempo.

FINE PRIMO TEMPO – Termina senza reti il primo tempo di Empoli-Milan, anticipo della 12esima giornata del campionato di Primavera 1. Una sfida tra due squadre che hanno mostrato molta paura. D’altronde, è la sfida tra le due ultime forze in classifica. In una gara giocata a fasi, forse meglio i padroni di casa, trascinati dalla buona giornata di Montaperto. Il Milan si è fatto vedere più raramente in avanti, con qualche iniziativ di Sala, il più pericoloso degli uomini di Lupi.

46′: inizia il secondo tempo.

47′: angolo dalla destra per l’Empoli, Torrasi allontana di testa per evitare guai peggiori, ma concede nuovamente corner.

47′: Jakupovic va dalla bandierina direttamente in porta. Soncin si fa trovare pronto e blocca in presa alta sul secondo palo.

49′: sugli sviluppi di un ennesimo angolo dalla destra, Matteucci riceve sul secondo palo e la riscodella in mezzo, Perretta di testa la appoggia di fatto tra le braccia di Soncin. Ma ora i toscani premono.

49′: altro mancino da fuori di Sala, velleitario.

51′: Maldini fa tutto bene sulla sinistra, con una finta e la conclusione col mancino. Il pallone non va lontano dal palo difeso da Saro.

52′: rigore per l’Empoli! Bozhanaj entra in area della sinistra, si allunga palla col destro per saltare Ruggeri, che lo travolge. L’arbitro indica il dischetto.

54′: GOL DELL’EMPOLI! Jakupovic dagli 11 metri non sbaglia, e fa 1-0 per i toscani con il piatto mancino.

56′: Ricchi ferma con le cattive Tsadjout sulla destra, guadagnandosi il giallo, il primo tra le fila dei toscani.

61′: Tonin e Brescianini per Brambilla e Haidara. Cambia qualcosa Lupi.

62′: Barazzetta sale sulla destra, crossa basso in mezzo verso Maldini, che di destro strozza troppo la conclusione.

63′: ancora Maldini che si mette in luce. Prima con una punizione, rimpallata, poi con un cross basso dalla destra, interessante ma bloccato da Saro.

66′: Ricchi libera spazio sulla sinistra per l’avanzata di Ricci, che converge leggermente e con il mancino calcia in porta, sfiorando il palo difeso da Soncin.

69′: tiro-cross pericoloso dalla sinistra di Ricci da posizione defilata, pallone deviato in angolo.

70′: Belardinelli sale per un corner, e sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina calcia con sinistro, troppo su Soncin.

75′: palo del Milan! Tsadjout gioca sulla destra, crossa teso in mezzo per Tonin che va di testa. Il suo tentativo di testa finisce sul palo.

76′: azione corale per i rossoneri, con Maldini che dà il pallone a Tsadjout nel cuore dell’area. Traversa piena del giocatore rossonero, che si dispera.

78′: dentro anche Viligardi per Montaperto.

81′: Tonin fa da sponda per Maldini, che dal limite sinistro dell’area prova il destro a giro, murato.

83′: Negri lascia il posto a Sanchez.

85′: Ricchi atterra Torrasi, che svolge un ottimo lavoro di copertura e guadagna un calcio di punizione.

88′: il Milan ora è tuitto riversato in avanti.

89′: GOL DEL MILAN! Maldini controlla un pallone in area, se la allunga quel tanto che basta per superare il difensore e poi di sinistro fulmina Saro sul suo palo. Ora il match è sull’1-1 pari.

90′: 5 minuti di recupero.

93′: problemi per Ricchi, fermo a terra dopo uno scontro di gioco.

94′: non ce la fa Ricchi, che lascia il posto a Gianneschi.

96′: Empoli ancora in avanti.

96′: finisce qui. 1-1 tra Empoli e Milan.

FISCHIO FINALE – Empoli e Milan decidono di non farsi male. L’1-1 dell’anticipo della 12esima giornata del campionato Primavera, però, di fatto non serve a nessuno. Toscani e milanesi rimangono sul fondo della classifica, ad una sola lunghezza di distanza. La partita di oggi ha evidenziato tutti i limiti delle formazioni di Zauli e Lupi. Dopo un primo tempo avaro di reali occasioni da rete, la ripresa si accende subito. Ci pensa Jakupovic a sbloccare il match, trasformando il rigore che Bozhanaj si era abilmente procurato. Il Milan accusa il colpo, e non sembra in grado di reagire. Ma ci pensa l’uomo del momento per i rossoneri, Daniel Maldini, a risolvere la situazione. Lampo di classe, tocco di destro e tiro col mancino che si infila alle spalle di Saro, tradito sul suo palo. Una rete importante, che però porta solo a 8 i punti dei rossoneri, contro i 7 dell’ Empoli. Per la vittoria, entrambe dovranno aspettare il prossimo turno, quando il Milan ospiterà l’Udinese, mentre l’Empoli andrà di scena sul campo del Chievo Verona.

(ricaricare per aggiornare la cronaca)

IL TABELLINO DI EMPOLI-MILAN

Marcatori: 54′ rig. Jakupovic (E); 89′ Maldini (M)

Ammoniti: Negri (M); Ricchi (E)

EMPOLI (4-3-3): Saro, Donati, Matteucci, Canestrelli, Ricchi, Perretta, Belardinelli, Ricci, Montaperto, Jakupovic, Bozhanaj. A disposizione: Vivoli, Hvalic, Lattanzi, Becagli , Gianneschi, Viligiardi, Milani, Seriani, Matteoni, Bertolini. Allenatore: Lamberto Zauli.

MILAN (4-3-3): Soncin, Barazzetta, Ruggeri, Torchio, Negri (83′ Sanchez), Torrasi, Brambilla (61′ Brescianini), Sala (76′ Vigolo), Haidara (61′ Tonin), Maldini, Tsadjout. A disposizione: Guarnieri, Basani, Martimbianco, Culotta, SAnchez, Frigerio, Mionic, Finessi. Allenatore: Alessandro Lupi.
 

Arbitro: Valerio Maranesi (Ciampino)