Napoli-Atalanta, le pagelle dei ragazzi di Brambilla

Ndiaye 5,5 – Ha grosse responsabilità sui primi due gol del Napoli, non trasmette sicurezza al reparto. Rischia anche nel finale con un’uscita azzardata

Zortea 5,5 – Non copre come dovrebbe il primo palo in occasione della rete di Gaetano dalla bandierina, spreca il gol del 3-2 da buona posizione

Okoli 6 – Viene saltato troppo facilmente da Gaetano sul 3-0, si riscatta segnando il gol che riapre la partita

Guth 5 – Troppo insicuro, non tenta praticamente mai l’anticipo. Qualche errore anche in fase di costruzione da dietro

Brogni 5,5 – Gara sottotono quella del numero 3 atalantino: Brambilla lo sostituisce all’intervallo (dal 46′ Traore 7,5 – Il gol del 4-3 è un gol pesantissimo che consolida il primato in classifica)

Kulusevski 7 – La sua è una prestazione dai due volti. Parte malissimo ma si rifà alla grande nel secondo tempo. Suo l’assist che mette in porta Traore

Del Prato 6,5 – Metronomo del centrocampo bergamasco, inizialmente soffre i ritmi altissimi degli azzurri. Cresce nella ripresa e segna il gol che riapre definitivamente la gara

Colpani 7,5 – E’ l’unico dei suoi che ci prova nella prima frazione, abbina quantità e qualità in mezzo al campo. Va vicino al gol con il tiro da fuori

Peli 6 – Dà una grossa mano in copertura ma in avanti si fa vedere raramente (dal 90′ Da Riva – sv)

Babbi 5,5 – Stretto nella morsa della retroguardia napoletana, esce sconfitto da quasi tutti i duelli ingaggiati. Lotta molto ma non basta (dal 63′ Piccoli 7 – Brambilla lo inserisce per dare maggior peso all’interno dell’area di rigore e lui lo accontenta segnando da vero centravanti la rete del 3-3)

Cambiaghi 5,5 – Giornata no: non punta mai il suo diretto avversario risultando troppo prevedibile nelle giocate (dall’82’ Gyabuaa – sv)