Ascoli-Frosinone, le pagelle dei ragazzi di D’Antoni

Marcianò 7,5 – Ipnotizza dal dischetto per ben due volte Perpepaj: nella prima ci mette direttamente lui una pezza. Molto sicuro anche nelle uscite

Ghazoini 6,5 – Il classe 2001 gioca una gara attenta, rimanendo sempre concentrato e non commettendo errori

Cerroni 6 – Gli offensivi dell’Ascoli gli creano qualche grattacapo, ma nel complesso se la cava abbastanza bene

Verde 6 – Rischia all’82’ a causa di un presunto fallo di mano in area: l’arbitro non fischia il penalty

Angeli 6,5 – Se i ciociari tornano a casa con un punto il merito è anche suo: salva sulla linea un colpo di testa di Invernizzi

Tonetto 6 – Prestazione molto solida quella dell’esterno sinistro frusinate, che non concede grosse occasioni dalle sue parti

Natalucci 5,5 – Non una delle sue migliori partite, non riesce ad incidere

Obleac 6,5 – Spostato sulla fascia da D’Antoni, è uno dei migliori del Frosinone. Preziosissimo il lavoro svolto in copertura

Mancini 5,5 – Gara di sacrificio quella del numero 9 gialloazzurro, che riceve pochissimi palloni giocabili

Errico 6 – Ci prova spesso da fuori ma la mira non è delle migliori. Agisce tra le linee creando qualche problema alla retroguardia marchigiana

Simonelli sv – (dall’11’ D’Angeli 5 – Mai nel vivo del gioco, viene sovrastato dai centrocampisti avversari. Dal 76′ Fidanza – sv)