Youth League, Roma-Real Madrid: formazioni ufficiali e cronaca live

Oggi pomeriggio tornano le emozioni della Youth League, con gli incontri validi per la fase a gironi. Uno di questi è Roma-Real Madrid: sfida tra le prime due squadre del Gruppo G. Attualmente i madrileni comandato il girone con 12 punti, mentre i giallorossi inseguono a quota 6. Un risultato positivo per la squadra di De Rossi, unito ad uno negativo del Viktoria Plzen contro il CSKA Mosca, avvicinerebbe i romanisti al passaggio del turno. Appuntamento alle ore 14.00 al “Tre Fontane” di Roma, con MondoPrimavera.com che vi racconterà minuto per minuto le emozioni del match.

LA PARTITA –

PARTITI! inizia Roma-Real Madrid, giallorossi in possesso di palla.

2′: subito Real pericoloso con Alberto che, approfittando di un errore di Trasciani, riceve palla al limite dell’area e prova la conclusione calciando di poco sul fondo.

5′: REAL MADRID IN VANTAGGIO! punizione di Alberto dalla trequarti sinistra che pesca in area Mario Gila. Il giocatore madrileno vince il confronto aereo con Trasciani e trafigge Zamarion.

6′: immediata reazione giallorossa, con Cangiano che da sinistra mette in mezzo un pallone sul quale Riccardi non arriva per un soffio.

9′: RADDOPPIO DEL REAL! lancio lungo per Marvin, che arriva sul fondo e da da destra mette in mezzo per Rodrigo. L’attaccante, da due passi, non sbaglia.

13′: prova a reagire la Roma, con un cross dalla destra di Riccardi deviato in fallo laterale da Victor.

16′: Parodi serve in area sulla destra Riccardi che, da posizione defilata, prova la conclusione. Il suo tiro, deviato anche da un difensore avversario, non trova impreparato Altube che devia in corner.

19′: Roma ad un passo dal gol! Riccardi pesca meravigliosamente Parodi sulla destra, immediato cross da parte del terzino per Marcucci che colpisce di testa trovando la corta respinta di Altube. Da due passi, incredibilmente, Bucri prende in pieno il portiere avversario.

21′: altra occasione per i giallorossi, con un colpo di testa di Cargnelutti deviato in corner da Altube. Sugli sviluppi dell’angolo battuto da Cangiano, Trasciani per poco manca l’impatto col pallone.

24′: TRIS DEL REAL! lancio lungo per Gutierrez che, lasciato solo da Parodi, entra in area dalla sinistra e deposita il pallone alle spalle di Zamarion.

Fase interlocutoria del match, nella quale il Real Madrid amministra il triplo vantaggio e la Roma non riesce a proporsi in avanti.

35′: Rodrigo riceve palla in area da Marvin e prova a concludere, ma viene chiuso bene da Trasciani che manda il pallone in corner.

37′: sale in cattedra Riccardi, che prova la conclusione da fuori area sfiorando il palo alla destra di Altube.

40′: ci prova Pezzella su punizione, palla abbondantemente alta sopra la traversa.

41′: su cross dalla sinistra, Riccardo impatta alla grande il pallone e conclude verso la porta, trovando la deviazione in angolo da parte di Victor.

46′: Parodi serve Marcucci, cross dalla destra del regista giallorosso per Cangiano che non arriva sul suggerimento del compagno.

INTERVALLO – Termina il primo tempo, con il Real Madrid in vantaggio per 3-0. Avvio shock per la Roma, che ha subito due gol nei primi 10 minuti. Dopo una buona reazione, arriva il 3-0 che mette in discesa il match per gli spagnoli.

INIZIA LA RIPRESA! nella Roma D’Orazio prende il posto di Bucri.

53′: Real ad un passo dal quarto gol! Gutierrez entra in area dalla sinistra e mette in mezzo per Rodrigo, che conclude sfiorando il palo alla sinistra di Zamarion.

57′: De Rossi perde Greco per infortunio, al suo posto entra Bamba. Pochi istanti dopo, l’indecisione di Cargnelutti e Trasciani porta Miguel Baeza a trovarsi a tu per tu con Zamarion. Il portiere gialloblù respinge ottimamente il tiro dello spagnolo.

59′: GOL DELLA ROMA! contropiede fulmineo con il nuovo entrato Bamba che serve Riccardi. Il talento giallorosso entra in area, supera Altube e segna a porta sguarnita.

65′: Pezzella innesca alla grande Riccardi, che si invola verso la porta ma, appena entrato in area, viene chiuso da Mario Gila.

66′: fulminea azione del Real, che porta il pallone sui piedi di Miguel Baeza che calcia fuori a tu per tu con Zamarion.

67′: Roma ad un passo dal 2-3! Riccardi riceve palla in area sulla destra e mette in mezzo. Il suo suggerimento, deviato da Victor, non viene spinto in rete da due passi da Cangiano, che manca l’impatto col pallone.

69′: Rodrigo serve sulla destra Alberto, cross in mezzo per Fran che calcia alto.

70′: IL REAL SEGNA IL QUARTO GOL! dopo diversi tentativi andati a vuoto, la formazione spagnola si rimetta distanza di sicurezza. Merito di Rodrigo, che non sbagli a due passi da Zamarion sfruttando al meglio un cross dalla destra.

74′: D’Orazio mette in mezzo dalla sinistra, Victor spazza via.

79′: Marcucci ci prova su punizione, ma la sua conclusione non impensierisce Altube che blocca agevolmente il pallone.

86′: Chierico serve sulla destra Riccardi, cross in mezzo mandato in corner da Fran.

89′: Riccardi prova ancora la conclusione, palla deviata in corner da Gutierrez.

91′: IL REAL MADRID FIRMA IL 5-1! colpo di testa vincente di Pedro, che vale il quinto gol da parte degli spagnoli.

94′: ANCORA PEDRO IN GOL! l’attaccante riceve palla spalle alla porta, si gira e fulmina Zamarion.

FISCHIO FINALE – Il Real Madrid ha espugnato il “tre Fontane” con un tennistico 6-1. Spagnoli superiori alla Roma, che però non è stata così sovrastata come dice il risultato. Diverse palle gol create dalla squadra di De Rossi, meno cinica rispetto ai rivali madrileni.

(Ricarica la pagina per aggiornare la cronaca, a seguire le pagelle su MondoPrimavera.com)

IL TABELLINO DI ROMA REAL MADRID

Marcatori: 5′ Mario Gila (RM), 9′ Rodrigo (RM), 24′ Gutierrez (RM), 59′ Riccardi (R), 70′ Rodrigo (RM), 91′, 94′ Pedro (RM).

Roma: Zamarion; Parodi, Trasciani, Cargnelutti (86′ Santese), Semeraro; Pezzella (76′ Chierico), Marcucci (86′ Masangu), Greco (57′ Bamba); Riccardi, Bucri (46′ D’Orazio), Cangiano. A disposizione: Pagliarini, D’Orazio, Coccia, Santese, Chierico, Masangu, Bamba. Allenatore: Alberto De Rossi.

Real Madrid: Altube; Tirlea, Mario Gila, Victor, Miguel Gutiérrez; Carlos (82′ Moha), Antonio (62′ Fran), Miguel Baeza; Marvin (62′ Alvaro), Rodrigo (73′ Pedro), Alberto (73′ Saul). A disposizione: Adrián, Moha, Pedro, Álvaro, Fran, Benja, Saul. Allenatore: Daniel Poyatos Algaba.

Arbitro: Fedayi San (Svizzera).

Ammoniti: 33′ Marvin (RM), 37′ Carlos (RM), 37′ Riccardi (R), 43′ Marcucci (R), 77′ Cangiano (R).