Primavera 2A, Hellas Verona-Parma: le pagelle dei crociati

Corvi 6: sul gol di Amayah non può nulla, per il resto si fa trovare sempre attento, soprattutto sulle uscite. Buone parate anche sui pochi tiri nello specchio degli attaccanti scaligeri.

Pinto 6: in fase difensiva non concede molto anche grazie alla propria esperienza e fa vedere anche buone doti tecniche con qualche lancio profondo diretto ai agli attaccanti crociati. (55′ Botturi Sv).

Vecchi 6: il numero 3 gialloblu conduce una gara di amministrazione non concedendo nulla o quasi agli attaccanti avversari. (73′ Canalicchio Sv)

D’Aloia 6: in fase difensiva non è perfetto con qualche errore in fase di disimpegno, in zona d’attacco si fa vedere con un paio di conclusioni verso la porta avversaria.

Bane 6: attento a non concedere occasioni agli attaccanti del Verona, esce vincitore da molti dei contrasti effettuati. Sufficienza meritata per il difensore classe 2001.

Di Maggio 6: prestazione sufficiente per il capitano ducale che conduce bene entrambe le fasi: recupera palloni in quella di non possesso ed effettua buoni passaggi in quella di possesso.

Kone 5,5: prestazione insufficente per il centrocampista ivoriano fatta di qualche passaggio sbagliato di troppo e un paio di palloni persi troppo facilmente.

Tardivo 6,5: partita più che positiva per il centrocampista gialloblu: esegue passaggi sempre abbastanza precisi che danno il via alla maggior parte delle azioni offensive parmensi e si rende autore del cross che permette a Davitti di incornare in rete.

Davitti 6,5: bella prestazione per il classe 2000: ci prova in qualche occasione con pericolosi tiri e alla fine riesce a trovare la rete decisiva per la vittoria del Parma con una gran girata di testa.

Montipò 5,5: leggere insufficienza per il numero 10 crociato: non è quasi mai pericoloso e difficilmente si trova al centro della manovra offensiva dei suoi. (89′ Martina Sv).

Colley 7: ottima partita quella giocata dall’attaccante classe 2000: crea numerose occasioni da rete, anche grazie alla sua velocità e realizza la rete dell’1-0 con un gran destro dal limite dell’area. (73′ Camara Sv).