Campionato Primavera, Cremonese-Carpi: risultato e cronaca LIVE

Questa mattina, alle ore 14.00 al Centro Sportivo Arvedi di Cremona, si affronteranno i padroni di casa della Cremonese ed il Carpi, gara valida per l’ottava giornata del campionato Primavera 2, Girone A. I grigiorossi allenati da mister Lucchini, sono reduci dalla sconfitta di misura in Primavera Tim Cup sul campo del Genoa e proveranno a riscattarsi e a restare nelle zone alte della classifica contro i biancorossi emiliani, protagonisti di un inizio di campionato tutt’altro che positivo ed angorati nei bassifondi della graduatoria del Girone A, penultimi con quattro punti e davanti solo alla Salernitana ultima.

LA PARTITA

GARA INIZIATA

6′: CREMONESE IN VANTAGGIO! Pochi secondi e i grigiorossi trovano la rete del vantaggio. Cross di Bingo, Colombo sbaglia l’uscita e Pedroni di testa non perdona.

12′: reazione del Carpi. Cerri respinge con il corpo in calcio d’angolo una conclusione velenosa di Tourè. Dal corner successivo, Bokri di testa sfiora i pali difesi oggi da Scarduzio.

20′: Carpi ancora in avanti. Buona occasione per Giovannini, la sua conclusione da posizione defilata termina però sull’esterno della rete.

26′: risponde la Cremonese. Colombo respinge con qualche difficoltà sulla conclusione di Amadio, sulla respinta Spaviero conclude ma troppo debolmente.

27′: ancora un’occasione per Spaviero. La sua conclusione però termina sulla traversa.

31′: prima ammonizione della gara. Cartellino giallo per Pedroni.

35′: primo ammonito anche tra le file del Carpi. Si tratta di Ferrari, per proteste.

41′: gioco frammentato in questi minuti per molti falli. Altro cartellino giallo, questa volta ammonito Cerri per fallo su Tourè.

42′: PAREGGIO DEL CARPI! Pareggiano gli ospiti sulla punizione successiva. Maroni di testa beffa Scarduzio.

45′: sfiora il nuovo vantaggio la Cremonese. Amadio non arriva di poco, di testa, su assist di Spaviero.

TERMINATO IL PRIMO TEMPO

INIZIATO IL SECONDO TEMPO

46′: Carpi subito pericoloso. Scarduzio è provvidenziale su Bokri.

53′: altra occasione per il Carpi. Scarduzio salva ancora la Cremonese risolvendo una mischia.

73′: girandola di cambi tra le file della Cremonese. Mister Lucchini si è giocato l’ultima sostituzione, spazio a Salami al posto di Girelli.

81′: tentativo tra i padroni di casa di Spaviero. La palla viene deviata in calcio d’angolo.

82′: Primo cambio tra le file del Carpi. Danovaro prende il posto di Mastromonaco

82′: Terza ammonizione tra le file della Cremonese. Ammonito Cella per fallo su Bokri.

84′: la partita ora è più cattiva. Ammonito Giovine del Carpi per fallo su Rovido.

90’+1: VANTAGGIO CARPI! In pieno recupero i biancorossi trovano il vantaggio. Il tiro di Bokri colpisce il palo, sulla ribattuta il primo arrivare è Simone che da pochi passi trafigge Scarduzio.

90’+3: Occasione importante per la Cremonese. Spaviero non arriva per questione di centimetri all’appuntamento con il pallone.

FINITA LA PARTITA – Il Carpi centra il successo in rimonta sul campo della Cremonese. Vittoria meritata degli ospiti che realizzano il gol vittoria in pieno recupero con Simone, entrato da pochi minuti. I biancorossi si rialzano dopo due sconfitte consecutive, la Cremonese fallisce l’assalto al terzo posto: per i grigiorossi, dopo il pareggio di Brescia, arriva un altro gol in pieno recupero che li condanna allo stop.

LE FORMAZIONI UFFICIALI DI CREMONESE-CARPI PRIMAVERA

Marcatori: 6′ Pedroni (CR), 42′ Maroni (CA), 90’+1 Simone (CA).

Cremonese: Scarduzio, Cerri (46′ Palla), Perotta (52′ Besozzi), Rossi, Missaglia, Cella, Girelli (73′ Salami), Amadio (46′ Brignoli), Pedroni, Spaviero, Bingo (61′ Rovido). A disp.: De Bono, Alpoli, Hoxha, Sow, Poledri, Crivella, Kajo. All.: Lucchini.

Carpi: Colombo, Bonacchi, Giovane, Maroni, Riciotti, Ferrari, Mastromonaco (82′ Danovaro), Tourè, Bokri, Giovannini (88′ Simone), Nsingi. A disp.: Pizzonia, Mangione, Iacovelli, Galli, Simone, Davoli, Lillaz, Cecon, Agazzi, Danovaro, Sacchetti, Maniglio. All.: Diddi.

Arbitro: Sig. Marcenaro di Genova.

Ammoniti: Pedroni (CR), Ferrari (CA), Cerri (CR), Cella (CR), Giovine (CA).

Espulsi: