Primavera 1, Napoli – Genoa, formazioni ufficiali e cronaca in diretta

Al “Pasquale Iannello” di Frattamaggiore, provincia di Napoli va in onda Napoli – Genoa  un match da testa e bassa classifica per la 7a giornata di Primavera 1. Le due squadre si trovano principalmente i Partenopei al sesto posto con 10 punti e il Grifone al tredicesimo posto con solo 4 punti insieme a Cagliari e Udinese. Chi sta meglio è la squadra di Roberto Baronio rispetto a quella di Carlo Sabatini. nell’ultimo turno però le due squadre non sono adatte oltre lo 0-0 il Napoli in casa con la Sampdoria e il Genoa a Udine. Match piuttosto delicato per un Napoli che non può perdere punti per non pregiudicare la sua corsa play-off e un Genoa che con una caduta potrebbe addirittura trovarsi ultimo. Mondoprimavera.com e in prima linea per raccontarvi il match tra gli azzurri e i rossoblu con il live testuale in tempo reale

LA PARTITA

PRIMO TEMPO

1′: Fischio d’inizio, calcio del Napoli.

3′: punizione per il Napoli Gaetano la mette alta sopra la traversa.

7′: squadre che si studiano qualche buona manovra dei padroni di casa ma ancora nessuna palla gol.

10′: decimo di gara Napoli che ha il possesso di palla maggiore 52% contro il 48% del Genoa.

11′: Genoa in attacco con Da Cunha  la conclusione è da dimenticare.

14′:  Micovschi mette in mezzo facile per D’Andrea.

15′: punizione per Il Napoli con Gaetano.

16′: GOL DEL NAPOLI Gaetano su punizione trova la deviazione di Mamas che sorprende Raccichini. 

20′ : Napoli vicino al raddoppio Palmieri pressato da Zanoli calciacon il mancino Raccichini devia in corner. deviazione inutile perchè andava fuori.

21′: ammonito Louisa nel Napoli.

24′: corner Genoa che cerca di rispondere al gol subito.

25′: Il Genoa trova un’altro corner e si mantiene in zona d’attacco.

27′: napoli in attacco Zedadk apre per Negro diagonale che trova la deviazione in corner

28′: angolo battuto bene Perini di testa non trova la porta.

30′: mezz’ora di gioco attacca il Genoa Bianchi entra in area non riesce a calciare in rete pressato da Secese prova a cercare l’assist per Verona ma non si intende.

35′ : RADDOPPIO NAPOLI ennesima punizione di Gaetano di testa devia Palmieri, Raccichini respinge ma trova il tap-in di Senese che mette dentro.

38′: TRIS NAPOLI  Gaetano un rigore in movimento con il piatto destro sul secondo palo. Gara dominata dai Partenopei 

42′: Genoa che fa fatica e il terzo gol è stata una mazzata per la squadra di Sabattini.

45′: fischio del Sign. Vigile si va al the caldo.

FINE PRIMO TEMPO: una sola squadra in campo il Napoli di Roberto Baronio che ha praticamente chiuso la pratica già nel primo tempo con le reti di Mamas, Senese e di Gaetano per ora MVP non solo il gol ma protagonista nei primi due gol con i suoi piazzati. Genoa poca cosa e deve svegliarsi visto che stasera potrebbe trovarsi in fondo alla classifica.

SECONDO TEMPO

46′: Cambio nel Genoa esce Verona entra Zvekanov. Fischio della ripresa.

48′: grande intervento di Senese su Bianchi davanti alla porta praticamente ha salvato un gol.

49′: brutta notizia per il Napoli infortunio per gaetano che subisce un pestone involontario da Pina Nunes.

51: Napoli temporaneamente in dieci per l’uscita di Gaetano che forse lascerà il campo visto anche il risultato. Baronio  lo fa riposare in vista della trasferta di Verona contro il Chievo di sabato.

52′: Gaetano è rientrato in campo, allarme rientrato.

55′: Mivcovski prova riaprire va con il mancino a giro candela ma non trova la porta. Genoa che da piccoli segnali di risveglio. il napoli gestisce la gara.

58′: Napoli vicino al poker con Palmieri che calcia forte di destro sopra la traversa.

60′: mezz’ora al termine tre cambi per il Napoli escono Gaetano, Lovisa e Negro entrano Vrakas, Sgarbi e illuminato.

66′: si incunea in un fazzoletto Karic che non riesce a calciare a rete palla che finisce sul fondo. Il giocatore del genoa si arrabbia e ha ragione perchè c’era la deviazione in corner.

69′: Doppio cambio nel Genoa escono Rovella e Candela entrano Gasco e Masini

71′: Palmieri ancora vicino al poker rasoterra che non trova la porta.

74′: prima conclusione di Masini dalla distanza ma fuori bersaglio.

76′: Finisce la partita di Palmieri al suo posto Zanoli. Baronio fa tournover in vista del PSG in Youth League prima della trasferta di Verona.

79′: altri due cambi nel Genoa entrano Ventola e Petkovic al posto di Bianchi e Karic

83′: ultimo cambio nel Napoli esce Mezzoni entra Casella.

86′: occasione napoli con Vrakas che non trova la porta.

88′: ancora napoli con Mamas che non trova la porta con un diagonale di destro.

90′: tre di recupero

90’+1: occasione per il Genoa Masini prova la rovesciata che non va a segno.

90’+2: cerca gloria Zedadka ma conclude debolmente.

90’+3: fischio dfinale del Sign. Vigile tutti sotto la doccia. Grande prestazione del Napoli che vince meritatamente.

FINE SECONDO TEMPO: ripresa che non ha regalato tante emozioni con la gara praticamente in cassaforte per gli uomini di Baronio che volano a tredici punti in classifica alle spalle della Juventus. Ora la squadra di Baronio si può concentrare sul match casalingo sempre qui a Frattamaggiore con il Paris Saint Germain in Youth League, prima di affrontare il chievoVerona sabato a Caselle. Il Genoa ha cercato di riaprire la gara ma non è stato mai pericoloso dalle parti di D’Andrea e rimane a quattro punti nella zona calda e sabato arriva la capolista Roma. Momento piuttosto delicato per il Grifone che rischia di trovarsi ultimo.

NAPOLI – GENOA IL TABELLINO DELLA GARA

Marcatori: 16′ Mamas; 35′ Senese. 38′ Gaetano.

Napoli:  D’Andrea, Perini, Zedadka, Mamas, Manzi, Senese, Mezzoni (83′ Casella), Lovisa (60′ Illuminato), Negro (60′ Sgarbi), Gaetano (60′ Vrakas), Palmieri (76′ Zanoli).

A disp.: Idasiak, Esposito G., Calvano, Marino, Micillo, Energe, Saporetti.

All.Roberto Baronio

 

Genoa: Raccichini,  Candela (69′ Masini),  Piccardo, Zanoli, Da Cunha,  Pina Nunes,  Karic (79′ Petkovic),  Rovella (69′ Gasco),  Bianchi ,  Micovschi (79′ Ventola),  Verona (46′ Zvekanov)

A disp.: Ruggiero,  Montaldo, Dumbravanu, Raggio, , Facchin.

All.: Carlo Sabatini

Ammoniti: 21′ Louisa (N)

Espulsi:

Arbitro: Sign. Vigile di Cosenza