Primavera Tim Cup, Sassuolo-Frosinone: le pagelle dei neroverdi

SEGUI IL LIVE DELLA COPPA ITALIA PRIMAVERA 

Turati 6: Prova senza troppi pericoli per il numero 1 neroverde. E’ attento su un paio di conclusioni del Frosinone e bravo in un paio di uscite.

Castelluzzo 6: Prova di carattere la sua, meglio quando resta bloccato dietro perchè un paio di cross sono completamente errati. Si fa vedere nella prima frazione con un colpo di testa che termina di poco alta.

Fiorini 6,5: Buona la prova del terzino sinistro neroverde, molto propositivo in avanti. Qualche cross interessante e tanti palloni recuperati soprattutto nella trequarti avversaria.

Dembacaj 6: Prova senza pericoli quella del gigante albanese. Di testa manco a dirlo sono tutte sue, sia in fase offensiva dove però non è molto preciso e sia in quella difensiva. Un pò lento in fase d’impostazione, discrete un paio di aperture a cambiare gioco.

Ferraresi 6,5: Dopo la buonissima prova contro il Chievo Verona, si ripete anche quest’oggi contro il Frosinone. Non lascia spazi agli attaccanti ciociari e si iscrive nel tabellino dei marcatori con il raddoppio che chiude il match.

LEGGI ANCHE: LA CRONACA DI SASSUOLO-FROSINONE

Artioli 6,5: Buona la prova anche del numero 4 neroverde. Gestisce molto bene palla senza mai perderla, fa girare la sua squadra con velocità e prova a rendersi pericoloso con un paio di conclusioni da fuori.

Solla 6: Inizia il match un pò in sordina, cresce con il passare dei minuti lottando in mezzo al campo. Gli manca un pò il ritmo partita e si vede. Dal 70′ Kolaj 7: Entra e spacca la partita con le sue accelerazioni e dribbling. Va vicino al gol in più di qualche frangente, la sblocca con un bel destro sotto l’incrocio.

Giordano 6,5: Buona la sua prova finchè rimane in campo. Parte come mezzala sinistra, recupera diversi palloni esi fa vedere molto in avanti. Dal 70′ Ghion 6: Entra per dare qualità alla mediana, resta più bloccato dietro avendo Morrone cambiato sistema di gioco. Un paio di verticaliazzioni buone.

Petronelli 6: Esordio come tanti nella Primavera, inizia bene con qualche buon spunto. Si rende pericoloso dopo pochi minuti su calcio di punizione e batte un paio di angoli interessanti che i compagni non sfruttano. Dal 57′ Raspadori 6,5: Entra un pò fumantino e viene ammonito, però crea apprensione ogni volta che ha il pallone tra i piedi. Suo il cross da cui nasce il secondo gol dei neroverdi.

Mattioli 5,5: Prova un pò incolore la sua, si trova in mezzo ai tre centrali del Frosinone senza però trovare grossi spazi. Si rende pericoloso in una sola occasione con un bel movimento, poco altro però per l’attaccante. Dal 100′ Montanari S.V.

Pellegrini 5,5: Non una prova positiva la sua, si vede poco nella fase offensiva della sua squadra. Un pò meglio nella ripresa ma esce. Dal 57′ Bartoli 6: Entra bene in campo con un piglio positivo. Gioca sull’esterno d’attacco ed è molto pericoloso con qualche conclusione da fuori.