[FINALE] Primavera Tim Cup, Palermo-Lazio 5-0: formazioni ufficiali e cronaca

SEGUI LA DIRETTA GOL DELLA PRIMAVERA TIM CUP!

Andrà in scena a partire dalle 14.30 di oggi il match valido per il primo turno eliminatorio di Tim Cup tra le formazioni Primavera di Palermo e Lazio. Al “Pasqualino Stadium” di Carini i rosanero guidati da mister Scurto ospiteranno i biancocelesti del tecnico Bonacina, provenienti dal girone B del campionato Primavera 2. I primi sono reduci dalla brutta batosta in campionato arrivata fuori casa per mano dell’Atalanta con un secco 5-0. Il club capitolino, invece, si appresta all’incontro dopo aver ottenuto i tre punti con il Pescara tra le mura amiche, con il risultato finale di 2-1. Voglia di riscatto per i rosanero e conferme per i biancocelesti: queste alcune delle motivazioni per seguire il match tra giovani promesse che MondoPrimavera.com vi racconterà in diretta dal campo.

LA PARTITA

FISCHIO D’INIZIO Comincia Palermo-Lazio, palla ai rosanero!

5′: prime fasi di gioco poco vive al “Pasqualino Stadium”. Le due squadre giocano a ritmi bassi e studiano l’avversario senza osare troppo nelle giocate.

8′: gioco fermo da qualche minuto per l’infortunio del numero 3 della Lazio Petricca. I sanitari medicano il difensore fuori dal campo e il gioco riprende.

14′: prova a spingere di più adesso la squadra di Bonacina, che pressa più alti i rosanero e prova a rendersi pericolosa in avanti.

16′: prima conclusione per i rosanero con Mendola. Il tiro però è centrale e debole, Alia para con facilità.

22′: la partita tra rosanero e biancocelesti inizia a diventare piuttosto tesa, aumentano i falli in mezzo al campo e il direttore di gara si fa sentire maggiormente.

27′: ancora una volta l’arbitro è costretto a fermare il match per un colpo al volto subito da Falbo, numero 11 della Lazio. Il gioco riprende e l’attaccante appena possibile dovrebbe poter rientrare in campo.

32′: primo squillo della Lazio con una verticalizzazione di Czyz, che butta un pallone al centro facilmente recuperato da Al Tumi.

34′: arriva la prima sostituzione per la Lazio. Entra Shoti al posto di Petricca, probabilmente il numero 3 dei capitolini non riesce a proseguire il match.

37′: ci prova anche il Palermo con il numero 11 Mendola, che stacca di testa su un cross dalla destra senza però centrare la porta.

44′: ci prova a più riprese il Palermo negli ultimi minuti di gioco di questo scialbo primo tempo. La Lazio però si difende e prova a incutere timore con alcune ripartenze.

45′: Rezzi tira da fuori area senza troppi problemi, la palla sfiora l’incrocio dei pali ed esce al lato della porta.

45’+2′: pericolosa ripartenza della Lazio con il proprio numero 10, che supera qualche rosanero e ottiene un buon calcio di punizione al limite dell’area che causa l’ammonizione di Fradella. La punizione la batte Rezzi che va vicinissimo al gol sfiorando il palo dopo aver superato la barriera con la sua conclusione.

TERMINA IL PRIMO TEMPO – Dopo i tre minuti di recupero decisi dal direttore di gara le squadre tornano negli spogliatoi. La partita ha preso vita in questi ultimi minuti finali ma il risultato rimane fermo sullo 0-0.

SI TORNA IN CAMPO – Ricomincia il match con la battuta dei biancocelesti. Sono due i cambi per Scurto alla ripresa, dentro Rizzo e Petrucci al posto di Fradella e Mendola.

47′: occasione in area di rigore per il numero 9 Capanni, che calcia però centrale e Al Tumi para. Il numero 9 biancoceleste era però in fuorigioco. Esce momentaneamente il numero 3 rosanero, si è fatto male ma dovrebbe tornare in campo.

54′: aziona continuata per la Lazio che ci prova più volte a intimorire il portiere rosanero. Intanto terzo cambio per i siciliani, entra Sicuro al posto di Marchese.

57′: occasione per il Palermo su calcio di punizione da una ventina di metri. Alla battuta va Sicuro che calcia direttamente in porta e sfiora il gol con un’ottima conclusione.

63′: altra occasione per i rosanero con il numero 7 Gambino. L’esterno siciliano sale sulla fascia di competenza e prova il cross al centro, il traversone diventa un tiro aiutato anche dal vento che sfiora la traversa e finisce alto. Che rischio!

64′: Scurto effettua anche il quarto cambio, esce Leonardi per cedere il posto a Santoro.

67′: GOL DEL PALERMO! Santoro su rigore batte il portiere dei bancocelesti e porta in vantaggio i suoi! A procurarsi il penalty è stato Rizzo spinto da Falbo in area di rigore.

69′: GOL DEL PALERMO! In pochi minuti i rosanero ottengono il doppio vantaggio questa volta con Minacori che segna di testa!

73′: RIGORE PARATO! Il direttore di gara assegna il rigore ai biancocelesti, sul dischetto va Capanni che calcia ma vede la sua conclusione fermata da Al Tumi! Rimane in doppio vantaggio il Palermo! La partita finalmente prende vita!

76′: secondo cambio per Bonacina, dentro Cesaroni per Falbo.

77′: a seguire Scurto utilizza l’ultima sostituzione, esce Minacori al posto di Lucera.

80′:  Bonacina prova a smuovere i suoi con un cambio, il terzo per lui. Entra in campo Cerbara al posto di Czyz.

82′: il direttore di gara ammonisce il 4 del Palermo e il 2 della Lazio, adesso la partita è davvero tesa e i ritmi sono altissimi con capovolgimenti da un lato e dell’altro.

84′: GOL DEL PALERMO! Lucera calcia all’altezza del dischetto dell’area di rigore dopo aver saltato due uomini della Lazio. Il pallone si schianta in rete sotto l’incrocio, che gol per il numero 19!

89′: GOL DEL PALERMO! Ancora Lucera che sigla la doppietta personale! Dopo una cavalcata sulla fascia sinistra, salta in area il difensore della Lazio e con un diagonale il numero 19 rosanero fa doppietta.

90′: GOL DEL PALERMO! Rizzo serve Gambino all’interno dell’area piccola dopo un’azione dei rosanero partita dalla destra e il numero 7 dei siciliani tira a porta vuota segnando il gol della “manita”.

FISCHIO FINALE! – Arriva il triplice fischio del Sig. Pirrotta dopo 4 minuti di recupero. Il Palermo dilaga nel finale e la Lazio torna a casa sconfitta senza passare il turno. Grande prova dei rosanero nella ripresa, soprattutto dopo i cambi effettuati da mister Scurto. Dal “Pasqualino Stadium” di Carini dunque è tutto, Palermo-Lazio termina 5-0!

LE FORMAZIONI UFFICIALI DI PALERMO-TORINO

Marcatori: Santoro, Minacori, Lucera (2), Gambino.

Palermo: Al Tumi, Fradella, Marchese, Angileri, Gallo M., Leonardi, Gambino, Ruggiero, Louka, Minacori, Mendola. A disp.: Avogadri, Petrucci, De Marino, Santoro, Garofalo, Sicuro,Rizzo, Lucera, Canavò, Birligea, Bruno, Montaperto. Allenatore: Giuseppe Scurto.

Lazio: Alia, De Angelis, Petricca, Bianchi, Kalaj, Baxev, Czyz, Abukar, Capanni, Rezzi, Falbo. A disp.: Marocco, Franco, Francucci, Arapi, Shoti, Cerbara, Cesaroni, Scaffidi. Allenatore: Valter Bonacina.

Arbitro: Sig. Fabio Pirrotta Di Barcellona Pozzo di Gotto.

Ammoniti: Fradella, Falbo, De Angelis, Angileri, Lucera.