Primavera Tim Cup, Ascoli-Salernitana: formazioni ufficiali e risultato

SEGUI LA DIRETTA GOL DELLA PRIMAVERA TIM CUP!

Al via l’edizione 2018/19 della Primavera Tim Cup. Dopo il taglio del nastro con l’anticipo tra Padova ed Hellas Verona (LA CRONACA), quest’oggi andranno in scena tutte le altre gare del 1° turno eliminatorio (IL PROGRAMMA COMPLETO). Il Centro Sportivo Picchio Village sarà il teatro della sfida tra l’Ascoli e la Salernitana: due squadre che stanno attraversando due momenti differenti. Punteggio pieno nel Girone B del campionato Primavera 2 per i bianconeri, rinvigoriti dall’ottimo avvio di stagione condito dai successi contro Perugia e Crotone. Dal canto suo, la Salernitana ha inaugurato il nuovo campionato con una sconfitta contro lo Spezia e il pareggio casalingo contro il Parma. Da un lato la voglia di continuità in casa Picchio, dall’altro il desiderio di rivalsa per i granata. Appuntamento, dunque, alle ore 15.00 presso il Centro Sportivo Picchio Village, con MondoPrimavera.com a tenervi compagnia con le emozioni del match.

LA PARTITA –

E’ bastato una zampata di Coulibaly all’Ascoli per superare la Salernitana ed accedere al secondo turno di Primavera Tim Cup. Davanti ai propri tifosi, i ragazzi di mister Cetteo Di Mascio hanno superato la formazione granata dell’ex trainer Mariani di misura grazie alla rete realizzata al minuto 36 da Boubacar Coulibaly, esterno offensivo classe 2000 da quest’anno tra le file della formazione Primavera dell’Ascoli. Con questo successo, i bianconeri approdano al secondo turno eliminatorio dove affronteranno il Perugia, corsaro quest’oggi sul campo del Livorno.

IL TABELLINO DI ASCOLI-SALERNITANA PRIMAVERA

Marcatori: 36′ Coulibaly (A).

Ascoli: Colantonio; Ranalli, Alessandretti, Gega, Da Col; Fermo, Pulsoni (77′ Invernizzi), Capponi; Coulibaly (68′ Sarli), Coiro (56′ Zimbardi), Barbetta (77′ Monachesi). A disposizione: Novi, Ricciardi, Tempestilli, Maurizii, Vignati, Olivieri, Clerici, Rossi. Allenatore: Di Mascio.

Salernitana: Russo, De Foglio (59′ Raiola), Falivene (46′ Gambardella), Vitale (46′ Iurato), Galeotafore, Granata, Del Regno, Pezzo, Baldassi, Cannavale (59′ Crispini), Iannone. A disposizione: Leggiero, Galiano, Esposito, Rossi, Fibianol. Allenatore: Mariani.

Arbitro: Sig. Daniele Paterna di Teramo.