YWC & MP Player of the Week: Giacomo Bacigalupo è l’MVP della settimana

Quarto appuntamento stagionale con lo YWC & MP Player of the Week, lo speciale premio per il miglior giocatore della settimana scelto da YesWeCollege e MondoPrimavera. Come ogni settimana dall’inizio vi raccontiamo le imprese dei giovani talenti volati negli Stati Uniti per vivere la grande esperienza da studenti-atleti grazie a YesWeCollege, l’agenzia che permette a tanti ragazzi di mettersi alla prova nel campionato universitario a stelle e strisce, inseguendo il sogno di uno sbocco nel calcio professionistico, portando avanti parallelamente una carriera accademica di altissimo livello. Entriamo adesso nel vivo del nostro canonico appuntamento, andando a scoprire insieme il protagonista di questo quarto atto del nostro speciale riconoscimento.

ABBINARE CALCIO E STUDI AD ALTO LIVELLO SI PUÒ  LEGGI LE NOSTRE INTERVISTE AI RAGAZZI DI YESWECOLLEGE

La copertina della settimana spetta di diritto a Giacomo Bacigalupo, terzino sinistro classe 1997 che sta costruendo una importante annata da freshman con la maglia di Daemen College. Nativo di Cavi di Lavagna e cresciuto nel settore giovanile della Sampdoria, quasi un paradosso per un tifoso sfegatato del Genoa, Giacomo ha timbrato il cartellino per la seconda volta nelle sue prime sette gare giocate nel campionato NCAA, un bottino al quale si aggiungono due assist che testimoniano la sua attitudine alla partecipazione alla fase offensiva. Nella gara casalinga contro Robert Wesleyan, Bacigalupo ha indossato i panni del match winner, regalando ai suoi Wildcats una vittoria che li ha proiettati al terzo posto della East Coast Conference. Giacomo ha sfoggiato il suo mancino affilato, con una punizione a rientrare calciata dalla destra che ha ingannato il portiere ospite, insaccandosi beffardamente sul secondo palo per far esplodere la gioia dei ragazzi di coach McColl. Serviva la qualità e l’estro del terzino ligure per sbloccare un match altrimenti bloccato: un colpo da biliardo quello di Giacomo Bacigalupo, che gli vale il nostro speciale premio di Giocatore della Settimana.

VUOI SAPERNE DI PIÙ? VIENI A SCOPRIRE L’OPPORTUNITÀ DI YESWECOLLEGE

Settimana di derby tricolore quella andata da poco in archivio: Canisius College contro St. Bonaventure ha messo di fronte Tamburini, Cavazzoli, Atzori, Bai, Preci e D’Errico da una parte e Bonso dall’altra. Il risultato ha sorriso decisamente ai Golden Griffs, che si sono imposti con un rotondo 4-0 aperto da un gol da Tamburini, al secondo centro stagionale. Fa la parte del leone anche Mike Radchenko, che continua a macinare buone prestazioni con la maglia di Northestern Ohio: il terzino destro ha messo a segno il suo terzo gol stagionale nel 7-1 rifilato a Rochester, mettendo il timbro sul quarto successo consecutivo dei Racers.

Ancora imbattuto Filippo Bellù con il suo College of Saint Rose: a Bentley l’esterno apre le marcature nel primo pareggio stagionale dei Golden Knights, che avevano iniziato la stagione con sei successi consecutivi. Prova da protagonista anche per Ivan Santagiuliana: il centrale di Grace College ha guidato Grace College al successo all’overtime contro Manchester University, che segna il ritorno alla vittoria dei Lancers dopo il k.o. di misura del turno precedente. Vittoria rotondo per Francesco Caorsi e la sua University of Central Arkansas, mentre Giacomo Salvezza festeggia la soddisfazione personale del gol che però non serve a Newberry per evitare la sconfitta per mano di Lenoir-Rhyne.