Paolo Lora Lamia
15 Settembre 2018 17:37

Perugia-Ascoli, le pagelle dei bianconeri: Sarli gol vittoria, Novi sicuro tra i pali

Primavera 2B, Perugia-Ascoli: le pagelle dei bianconeri

Novi 6,5: il portiere bianconero è stata senza dubbio tra i migliori in campo nella formazione di Di Mascio. Anticipa in più occasioni gli attaccanti del Perugia, superandosi a fine primo tempo quando devia in corner un colpo di testa di A.Barbarossa.

Ricciardi 6: partita decisamente più difensiva che offensiva per il terzino destro ascolano. Contiene in più occasioni le azioni offensive perugine che si sviluppano sulla sua fascia di competenza.

Ranalli 6: chiamato in causa maggiormente nei secondi quarantacinque minuti, quando il Perugia si fa più pericoloso in avanti. Prova di grande attenzione da parte sua.

Vignati 6: insieme a Ranalli e a tutto il reparto arretrato bianconero, è autore di un’ottima prova dal punto di vista difensivo, non facendo arrivare molti pericoli dalle parti di Novi.

Maurizii 6: Si spinge in avanti con maggiore continuità rispetto al compagno di reparto Ricciardi, fornendo una prova nel complesso sufficiente.

Clerici 6: Non fa giocate ad effetto, ma fa sentire sempre la sua presenza nella zona nevralgica del campo dando una grande mano alla sua squadra. (dal 83’ Pulsoni s.v.)

Scorza 6: il regista ascolano da il là a molte manovre offensive della formazione di Di Mascio. Buna la sua prova anche in fase di interdizione, soprattutto nella ripresa.

Invernizzi 6: prestazione di grande sostanza per il centrocampista che, in particolare nel primo tempo, si fa notare con numerosi inserimenti in zona offensiva. Più dedito alla fase difensiva nella seconda parte del match. (dal 81’ Capponi s.v.)

Sarli 6,5: in una partita molto equilibrata, ha il merito di sfruttare una delle poche palle gol della gara non sbagliando a tu per tu col portiere perugino, siglando il gol che decide il match.

Coiro 6: partita difficile per lui, che nella prima frazione di gioco non ha molte palle gol a disposizione. Buona comunque la sua prova sul piano della generosità. (dal 46’ Zimbardi 6: si fa notare principalmente per l’aiuto che dà in fase difensiva, dato che l’Ascoli nella ripresa pensa principalmente a conservare il vantaggio)

Monachesi 6,5: particolarmente intraprendente sul settore sinistro dell’attacco, in particolare nel corso del primo tempo. Suo l’assist che consente a Sarli di segnare il gol della vittoria. (dal 93’ Lenoci s.v.)

Paolo Lora Lamia

Facebook - Instagram - Twitter - Whatsapp

Questo sito web utilizza cookies.