Campionato Under 17, il resoconto delle due semifinali

Si sono giocate oggi le due semifinali del campionato Under 17, in corso di svolgimento in Emilia Romagna. Di seguito il mini-racconto ed il tabellino dettagliato delle due sfide.

CE L’HAI UN PIANO B? CALCIO E UNIVERSITA’ NEGLI USA CON YESWECOLLEGE

TORINO-ROMA 1-2

Dopo una mezz’ora equilibrata, a portarsi in vantaggio è il Torino, a segno al 30′ con Moreo: l’attaccante granata è freddo dagli undici metri e batte Cardinali portando avanti i piemontesi. La reazione della Roma si concretizza a inizio ripresa, quando Silipo serve un ottimo pallone per Bucri che, con un destro al volo, realizza l’1-1 battendo Lewis. L’episodio che decide la partita arriva al 64′ quando, sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Bamba, il portiere granata Lewis sbaglia l’uscita e perde il pallone, spedendolo nella propria porta. La Roma è dunque la prima finalista del campionato.

Marcatori: 30′ Moreo (T), 44′ Bucri (R), 64′ aut. Lewis (R)

Torino: Lewis; Montenegro (51′ Celesia), Leggero, Enrici, Ricossa (74′ Morra Bean); Kone (51′ Vrikkis, 74′ Savino), Tesio (51′ Sandri), Rotella, Bongiovanni (41′ Spaneshi); Moreo; Del Bianco (51′ Garetto). A disp.: Trombini, Righetti. All.: Sesia

Roma: Cardinali; Parodi, Laurenzi (41′ Santese), Coccia (61′ Calafiori), Semeraro; Simonetti (41′ Bucri), Cataldi, Greco (78′ Carruolo); Bamba (78′ Proietto), Silipo, Cangiano (61′ Molinari). A disp.: Anatrella, Marini, Barbarossa. All.: Baldini

TUTTI I TALENTI ITALIANI IN UNICO LIBRO: ACQUISTA ORA IL TUO ALMANACCO DE “LA GIOVANE ITALIA”

ATALANTA-JUVENTUS 3-0

Netta affermazione dei nerazzurri che, allo stadio “Benelli” di Ravenna, si impongono sulla Juventus per 3-0. E’ Piccoli ad aprire le marcature al 25′ con un colpo di testa su assist di Brogni. Lo stesso Piccoli raddoppia a inizio ripresa, quando sfrutta nel migliore dei modi l’invito di Traoré spedendo il pallone sotto l’incrocio dei pali con una potente conclusione che batte il portiere avversario. Il tris lo firma pochi minuti dopo lo stesso Traoré, bravo a insaccare il tris con un tocco morbido che vale il definitivo 3-0.

Marcatori: 25′ e 44′ Piccoli (A), 48′ Traoré (A)