Primavera 2 – Semifinale Playoff, Cagliari-Bari: formazioni ufficiali e risultato in diretta

Semifinale, ma solo per modo di dire. Cagliari-Bari, in scena questa mattina alle 11 allo stadio Renato Raccis di Mandas, non ha solo il sapore di una finale. È decisamente una finale. La prima squadra del Novara venerdì sera è retrocessa in Serie C e la Primavera dei piemontesi, pur virtualmente promossa in Primavera 1 come prima classificata del Primavera 2B, dovrà disputare il campionato Beretti. Si libera così miracolosamente un posto per la promozione nella massima serie giovanile. Insieme al Palermo (direttamente qualificata in Primavera 1 come prima del Girone B) saliranno quindi due squadre dei playoff: l’Empoli, che ieri ha vinto 1-0 contro l’Ascoli, e la vincente tra sardi e galletti. Gagliano o Manzari, Canzi o De Angelis: Cagliari o Bari? Chi la spunterà?

CE L’HAI UN PIANO B? CALCIO E UNIVERSITA’ NEGLI USA CON YESWECOLLEGE“

Alle 11 il fischio d’inizio!

Bella cornice di pubblico a Mandas dove si sfidano Cagliari e Bari. Sardi con una novità nel modulo: mister Canzi si dispone con il 3-4-1-2, con Lombardi dietro a Gagliano e Doratiotto. Novità Boccia in difesa come centrale insieme a capitan Antonini Lui e Cadili. Fuori Pitzalis e Tetteh. Galletti con il 4-4-1-1: Tuttisanti dietro bomber Manzari, Coratella al posto dello squalificato Maffei.

TUTTI I TALENTI ITALIANI IN UNICO LIBRO: ACQUISTA ORA IL TUO ALMANACCO DE “LA GIOVANE ITALIA”

1′: Partiti!

2′: Cominciano forte le due squadre, prime schermaglie di quelle che sarà una grande partita, molto bombattuta.

6′: Ci prova Lella per il Bari, controlla Daga.

7′: Risponde il Cagliari. Tiro ribattuto di Gagliano, poi Porcheddu prova un cross controllato da Zinfollino.

10′: Angolo per il Cagliari, si conclude in un nulla di fatto.

11′: Tentativo per Gagliano dal limite dell’area dopo una bella azione personale. Palla deviata che arriva lenta sui piedi del portiere dei Galletti.

13′: Calcio di punizione per il Bari. Cabella tocca per Manzari, Daga controlla e rilancia.

VUOI UN PUBBLICO DI 32 MILIONI DI SPORTIVI? VISITPASS LANCIA LA TUA AZIENDA

14′: CAGLIARI IN VANTAGGIO! Azione personale di Porcheddu che in area, defilato sulla sinistra, crossa al centro. Batti e ribatti, poi il tiro di Gagliano all’altezza del dischetto del rigore finisce sui piedi di Lombardi. L’ex Juve controlla e col destro spedisce il pallone in rete. Cagliari avanti e, virtualmente, promosso in Primavera 1.

15′: Calcio di punizione battuto da Ladinetti nei rossoblù, controlla Zinfollino.

18′: PALO CAGLIARI! Grande azione di Doratiotto che entra in area e prova col sinistro sul primo palo. Solo il legno gli nega la gioia del gol. Sulla respinta Porcheddu non riesce a spingere in rete.

22′: Calcio d’angolo conquistato dal Bari con Cabella.

HAI AGGIORNAMENTI DA UN CAMPO DELLA PRIMAVERA? CLICCA QUI E MANDACI UN MESSAGGIO (WHATSAPP)

24′: OCCASIONE GAGLIANO! Contropiede del Cagliari, bel tiro di Gagliano dal limite su cui si oppone il portiere biancorosso. Sulla respinta tentativo di Kouadio che prova con un destro potentissimo ma il tiro si stampa sul palo. Tutto inutile comunque per il fuorigioco dell’ivoriano.

28′: Dopo una fase di stanca del match, con vari errori da una parte e dall’altra, ci prova Dentamaro da distanza siderale per i pugliesi. Palla alta sopra la porta di Daga.

29′: Cross di Porcheddu per Lombardi, il trequartista colpisce di testa ma debolmente.

30′: Direttamente da rilancio di Daga sponda fortuita di Gagliano che favorisce l’inserimento ancora di Lombardi. Gran bel dribbling dell’ex Juve che entra in area ma poi non riesce a controllare e perde il possesso della sfera.

31′: Azione del Bari su cui libera l’esordiente Boccia. Sul capovolgimento di fronte serie di rimpalli al limite dell’area, ma spazza l difesa dei Galletti.

32′: Porcheddu prova il filtrante per l’inserimento di Doratiotto. Non ci arriva l’attaccante rossoblù.

33′: Tentativo di Manzari ribatutto, poi riesce a liberare Antonini Lui. Nuova spinta dei galletti, ma sul secondo tentativo controlla Daga.

PARASTINCHI PERSONALIZZATI CON DROMA SPORT: INSERISCI IL CODICE MONDOPRIMAVERA10 PER USUFRUIRE DELLO SCONTO

34′: Ora è il Cagliari in avanti. Lombardi suggerisce per Kouadio: il cross dell’ivoriano è teso sul secondo palo, ma troppo forte, tanto che nessuno riesce a intervenire.

36′: RADDOPPIO ROSSOBLÙ! Gagliano controlla bene un pallone in area, difende perfettamente la sfera e col mancino tira sul secondo palo. Palla che come una sfera da biliardo tocca il palo e si insacca. Gran gol, da attaccante vero per il bomber rossoblù e 2-0 per il Cagliari.

37′: PALO E GOL ANNULLATO PER IL CAGLIARI. Percussione centrale di Doratiotto che prova con il sinistro. Palla ancora sul palo (è il secondo per l’attaccante). Sulla ribattuta arriva Kouadio a grandi falcate e spedisce la palla in rete, ma è tutto inutile per il fuorigioco del terzino destro rossoblù – che tuttavia ci pare tutt’altro che evidente…

40′: Prova a rispondere il Bari. Manzari entra in area, su di lui Boccia che non riesce a evitare il cross, ma Daga c’è.

42′: TRIS DEL CAGLIARI! Solita azione del Cagliari, cross di Kouadio sulla destra, palla sul secondo palo dove è ben appostato Doratiotto che di testa spedisce in rete. 3-0 Cagliari e promozione davvero vicinissima per i sardi!

45′: Manzari prova a svegliare il Bari! Si conquista un calcio di punizione per fallo di Antonini Lui, poi prova il tiro col mancino sul secondo palo, risponde Daga.

46′: MANZARI FA 3-1! Cross dalla sinistra nell’area rossoblù e Manzari riesce a deviare in rete beffando Daga. Il Bari accorcia le distanze.

FINISCE QUI IL PRIMO TEMPO

45′: Riprende il match, con il vantaggio del Cagliari per 3-1 sul Bari.

50′: Giallo per Boccia nelle file del Cagliari. Fallo tattico del centrale rossoblù.

52′: Cross dalla sinistra per il Cagliari. Di Cosmo salva tutto.

55′: IL BARI SFIORA IL GOL! Di Cosmo con un colpo di testa spedisce di poco a lato della porta di Daga.

56′: Primo Cambio nel Bari, fuori Dentamaro dentro Schirone.

57′: GOL CAGLIARI! 4-1! Doratiotto serve Gagliano che controlla e col destra batte Zinfollino che riesce solo a deviare. Partita in tasca per i rossoblù, ora avanti di tre reti.

60′: Gioco fermo per l’infortunio di Salines del Bari. Intervento dei sanitari dei pugliesi.

63′: OCCASIONE BARI! Tiro cross insidioso nell’area rossoblù, ma Lella da due passi non riesce a intervenire.

65′: Secondo cambio nel Bari. Fuori l’infortunato Salines, dentro Petrosino.

68′: Caparbia azione di Doratiotto che si inserisce in posizione di ala destra, porta palla per accentrarsi e poi prova il tiro dalla distanza, ma la sfera finisce alta sopra la porta difesa da Zinfollino.

69′: Azione prolungata dal Bari: Cabella prova dalla distanza. Gran botta del capitano dei Galletti, Daga è attento e devia in corner.

72′: Fase di stanca del match. Il Bari prova a proporsi ma senza incidere. Crampi per Doratiotto.

75′: Cambio nel Cagliari: esce Doratiotto entra Camba. Applausi per il numero 11 all’uscita dal campo, gol e assist per lui.

76′: Sostituzione anche nel Bari Fuori Manzari, dentro Romanazzo.

79′: Ora il match è praticamente finito. I giocatori provano a ben figurare negli ultimi minuti della gara, ma il risultato è ormai pressoché certo. Con il Cagliari che è vicinissimo alla promozione in Primavera 1.

82′: Secondo cambio nelle file dei rossoblù. Esce Lombardi entra Doratiotto F., fratello dell’autore di un gol in questa partita.

83′: Punizione dal limite per il Bari. Batte Romanazzo, ma la palla si stampa sulla barriera. Sul capovolgimento di fronte sinistro debole di Gagliano, controlla facile Zinfollino.

85′: Fuori Gagliano, autore di una doppietta, entra Fini per il Cagliari. Il neoentrato è figlio d’arte, il padre Michele è ex giocatore rossoblù e attuale preparatore della prima squadra.

87′: Sortita offensiva del Bari, Daga esce e lascia la porta sguarnita. I galletti non sfruttano l’occasione.

90′: Saranno 3 i minuti di recupero.

92′: Ormai si attende solo il fischio finale. Panchina rossoblù in piedi e pubblico che freme. Il Cagliari è a un passo dalla promozione in Primavera 1!

93′: FINISCE QUI!!!! IL CAGLIARI È UFFICIALMENTE PROMOSSO IN PRIMAVERA 1! Rossoblù in finale dei Playoff. Ma non solo: con la retrocessione del Novara in Serie C e l’estromissione delle giovanili (primi del Girone Primavera 2B) dalla Primavera 1, sardi ufficialmente qualificati nella massima categoria della Primavera.

IL TABELLINO DI CAGLIARI-BARI

Marcatori: 14′ Lombardi (C), 36′ Gagliano (C), 42′ Doratiotto R. (C), 45′ Manzari (B), 57′ Gagliano (C)

Cagliari (3-4-1-2): Daga; Boccia, Antonini Lui, Cadili; Kouadio, Marongiu, Ladinetti, Porcheddu; Lombardi (dal 82′ Doratiotto F.); Gagliano (dal 85′ Fini), Doratiotto R. (dal 75′ Camba). All. Massimiliano Canzi
A disposizione: Cabras, Molberg, Pitzalis, Porru, Aly, Colarieti, Tetteh, Doratiotto F., Mastromarino, Camba, Fini, Dervishi.

Bari (4-4-1-1): Zinfollino, Dentamaro (dal 56′ Schirone), Salines (dal 65′ Petrosino), Di Cosmo, Tedone; Petruccetti, Lella, Cabella, Coratella; Tuttisanti; Manzari (dal 76′ Romanazzo). All. Stefano De Angelis
A disposizione: Artal, Giosu, Viola, Schirone, Gagliardi, Di Stefano, Chinapah, Romanazzo, Petrosino, Ansani, Maselli.

Arbitro: Eduard Pashuku di Albano Laziale.
Assistenti: Colizzi e Vettorel

Ammoniti: 50′ Boccia (C)

Espulsi: /