Top 11 Primavera 2: i migliori della 26^ giornata

Appuntamento speciale con la rubrica 11 e lode stilata dalla nostra redazione. In questo pezzo vi proponiamo la Top 11 della regular season composta con i migliori giocatori dei gironi A e B. Sono tanti i ragazzi che si sono messi in mostra e per questo abbiamo deciso oltre al consueto modulo 3-4-3 di inserire anche la panchina. Ecco di seguito la Top 11 della stagione per quanto riguarda il Primavera 2.

VUOI UN PUBBLICO DI 32 MILIONI DI SPORTIVI? VISITPASS LANCIA LA TUA AZIENDA

IL MIGLIOR PORTIERE DELLA STAGIONE

Filippo Marricchi (Novara) – Dopo aver trascorso una stagione dietro le quinte con la Juventus, il portiere classe ’99 è sbarcato a Novara per ritagliarsi un ruolo da protagonista. Missione compiuta: grazie ai suoi interventi da vero numero uno, Marricchi è stato il valore aggiunto della formazione di Giacomo Gattuso, capace di staccare il pass per il campionato Primavera 1 con una giornata d’anticipo. Forza, esplosività e grande istinto: sono queste le armi più letali dell’identikit del giocatore nativo di Orvieto, sbocciato a tutti gli effetti in questa stagione.

Scopri se sei nell’Almanacco de “La Giovane Italia”!

I MIGLIORI DIFENSORI DELLA STAGIONE 

Emanuele Cigagna (Venezia) – Sicuramente il difensore classe ’99 è stato uno dei più positivi di questa stagione dei lagunari. Il suo bottino recita 5 reti in 22 presenze, una mole offeniìsiva importante per i suoi che ha portato tanti punti e vittorie nelle casse della sua squadra. Fisico imponente e una discreta tecnica, reisce a bruciare sul tempo i diretti avversari lasciando pochi spazi agli attaccanti.

Direttamente da “La Giovane italia – Gli Under 19 in cui Crediamo”…

Cigagna VeneziaEmanuele Cigagna è sull’Almanacco “La Giovane Italia”
Stai un passo avanti a tutti sui talenti del futuro: ACQUISTALO ORA!

Ismaila Diop (Ascoli) –  Per il possente centrale senegalese quella in corso è stata la stagione della consacrazione nel campionato Primavera, in vista dell’imminente salto nel calcio dei grandi. Prestazioni da leader in fase difensiva e una presenza costante anche in avanti, dove ha dimostrato di saper fare male sui calci da fermo, alla luce dei 6 gol realizzati in 23 presenze.

Scopri se sei nell’Almanacco de “La Giovane Italia”!

Matias Antonini Lui (Cagliari) – Stagione importante quella del difensore rossoblù. Spostato da mister Canzi da centrocmapista a centrale di una difesa a quattro, ha saputo dirigere i suoi compagni da ottimo capitano. Impeccabile, riesce sempre a farsi trovare pronto, aiutando in parte anche la fase offensiva della squadra. Segna 5 reti in 23 presenze un bottino davvero niente male.

PARASTINCHI PERSONALIZZATI CON DROMA SPORT: INSERISCI IL CODICE MONDOPRIMAVERA10 PER USUFRUIRE DELLO SCONTO

I MIGLIORI CENTROCAMPISTI DELLA STAGIONE

Oliver Urso (Cesena) –  La mezz’ala classe ’99 è esplosa in tutto il suo potenziale, prendendosi un posto in prima fila tra i tanti talenti messi in vetrina dalla Primavera romagnola. 24 presenze (una sola delle quali da subentrato) condite da 8 gol e tanti assist per i compagni, sono la fotografia del suo apporto decisivo per le sorti della squadra di mister Rivalta, che chiederà al suo capitano di continuare ad essere decisivo anche negli spareggi con vista sulla

Scopri se sei nell’Almanacco de “La Giovane Italia”!

Davide Buglio (Empoli) – Il capitano azzurro ha vissuto l’annata della maturazione, finalmente libero da quegli acciacchi che troppo spesso ne hanno frenato l’esplosione nelle stagioni precedenti. Leadership e personalità nel cuore della mediana, per guidare i giovani compagni ad un secondo posto propiziato anche da due gol pesanti, segnati entrambi in casa contro Novara e Venezia.

Direttamente da “La Giovane italia – Gli Under 19 in cui Crediamo”…

Buglio EmpoliDavide Buglio è sull’Almanacco “La Giovane Italia”
Stai un passo avanti a tutti sui talenti del futuro: ACQUISTALO ORA!

Antonino Gallo (Palermo) – I rosanero si aggiudicano la prima posizione del girone 2B. Uno dei trascinatori della squadra siciliana è senza dubbio il centrocampista classe 2000. Ottimo il suo apporto sia in fase difensiva che in quella offensiva, molto bene nell’ultimo passaggio. Centrocampista molto duttile, che può ricoprire diversi ruoli sulla fascia sinistra, dotato di un’ottima corsa e di una buona progressione palla al piede.

Direttamente da “La Giovane italia – Gli Under 19 in cui Crediamo”…

Gallo PalermoAntonino Gallo è sull’Almanacco “La Giovane Italia”
Stai un passo avanti a tutti sui talenti del futuro: ACQUISTALO ORA!

Simone Santoro (Palermo) – E’ suo il gol nell’ultima giornata che regala la certezza della promozione ai rosanero nel big match contro il Cagliari. Una stagione giocata ad altissimilivelli, che gli hanno permesso anche di essere convocato diverse volte con la prima squadra. Sette i gol che vanno a riempire e mettere la ciligiena su una stagione di un ragazzo già pronto per il salto tra i grandi.

Direttamente da “La Giovane italia – Gli Under 19 in cui Crediamo”…

Santoro Palermo

Simone Santoro è sull’Almanacco “La Giovane Italia”
Stai un passo avanti a tutti sui talenti del futuro: ACQUISTALO ORA!

TUTTI I TALENTI ITALIANI IN UNICO LIBRO: ACQUISTA ORA IL TUO ALMANACCO DE “LA GIOVANE ITALIA”

I MIGLIORI ATTACCANTI DELLA STAGIONE

Matteo Stoppa (Novara) – Tra gli artefici della storica promozione del Novara nel campionato Primavera 1 occupa un posto privilegiato il talento classe 2000. I 16 gol in campionato e 4 in Primavera Tim Cup sono il biglietto da visita di un giocatore capace di essere decisivo nei momenti cruciali della stagione, guidando i fiulin novaresi a suon di grandi prestazioni. Rapido, talentuoso e dotato di un gran fiuto del gol, Stoppa ha dimostrato già di essere pronto per il salto nel calcio professionistico: è solo questione di tempo.

Direttamente da “La Giovane italia – Gli Under 19 in cui Crediamo”…

Stoppa NovaraMatteo Stoppa è sull’Almanacco “La Giovane Italia”
Stai un passo avanti a tutti sui talenti del futuro: ACQUISTALO ORA!

Edoardo Tassi (Ascoli) – L’esterno offensivo classe ’98 è rimasto in bianconero da fuoriquota e ha saputo trascinare i marchigiani ai play-off a suon di gol. Quando arma il mancino sono sempre pericoli per i portieri avversari, come testimoniano abbondantemente i 15 gol segnati finora in campionato.

Direttamente da “La Giovane italia – Gli Under 19 in cui Crediamo”…

Tassi AscoliEdoardo Tassi è sull’Almanacco “La Giovane Italia”
Stai un passo avanti a tutti sui talenti del futuro: ACQUISTALO ORA!

Nicolò Buso (Cesena) – L’attaccante classe 2000 era chiamato a dare risposte importanti viste le attese che accompagnavano il suo arrivo in categoria, e il suo rendimento stagionale è stato decisamente in linea con quello di un prospetto tra i migliori del campionato. I suoi 13 gol in 21 presenze hanno trascinato il Cesena fino al gradino più basso del podio, con i playoff che adesso lo chiamano a dare ulteriore prova delle sue potenzialità.

Direttamente da “La Giovane italia – Gli Under 19 in cui Crediamo”…

Buso CesenaNicolò Buso è sull’Almanacco “La Giovane Italia”

Stai un passo avanti a tutti sui talenti del futuro: ACQUISTALO ORA!

CE L’HAI UN PIANO B? CALCIO E UNIVERSITA’ NEGLI USA CON YES WE COLLEGE!

Dopo aver analizzato i migliori undici del campionato regolare del Primavera 2, passiamo alla panchina. Il “numero 12” di questa nostra formazione virtuale è Samuele Guddo, uno dei protagonisti della rimonta del Palermo nel girone di ritorno che ha permesso agli stessi rosanero di superare il Cagliari e centrale la promozione in Primavera 1. Sempre decisivo, pochissime le sbavature commesse. Marco Curto è uno dei due difensori scelti dalla redazione di MondoPrimavera.com: asse portante dell’Empoli non solo in fase difensiva, decisivo anche sotto porta sui calci piazzati. Con il giovane azzurro c’è Gabriele Corbo, talento dello Spezia. Una prima parte di stagione molto importante per il giovane aquilotto, spesso decisivo, che gli hanno spalancato le porte della prima prima squadra negli ultimi mesi.

A centrocampo troviamo due giocatori decisivi più che per i loro gol che per le loro reti. Parliamo di Nicolas Fonseca, centrocampista di origine napoletana del Novara, uno dei più utilizzati da mister Gattuso e protagonista della promozione in Primavera 1 dei piemontesi. Tre le reti realizzate quest’anno, tre in meno di Filippo Serena. Autentico faro del centrocampo del Venezia, pilastro di una squadra che alla prima stagione in Primavera 2 ha spesso sovvertito i pronostici. In attacco troviamo due bocche da fuoco, tra i migliori del Primavera 2. Parliamo di Giacomo Manzari e Samuele Mulattieri. Il primo, giovane classe 2000, è uno dei fari della formazione Primavera del Bari. I galletti si sono aggrappati molto spesso al loro centravanti, con tredici gol ha trascinato i biancorossi ai play-off. Al pari di Manzari, anche Mulattieri ha trovato quest’anno tredici gol. L’attaccante ha portato a suon di gol lo Spezia ai play-off, il suo bottino poteva essere maggiore ma nelle ultime settimane per lui, al pari di Corbo, si sono aperte le porte della prima squadra. Alla corte di mister Gallo è arrivato l’esordio e il primo gol tra i professionisti.