Parla il commissario della FIGC Roberto Fabbricini

A pochi minuti dal fischio d’inizio della finale del Viareggio Cup vinta poi dall’Inter ai danni della Fiorentina, ha parlato il commissario FIGC Roberto Fabbricini: “Siamo molto orgogliosi del lavoro svolto dal ct Di Biagio in queste due amichevole internazionali, a Wembley è stato per noi un momento di crescita. Sono stati tanti i calciatori giovani schierati dal ct Di Biagio, abbiamo ottenuto un risultato importante e la squadra ha saputo reagire nel finale. Il ct? Per l’amichevole del primo giugno contro la Francia vorremmo essere al completo, Costacurta ha il mandato di seguire la situazione dal punto di vista tecnico, stiamo seguendo diverse piste. Importante è trovare un profilo che pensi prima alla crescita della squadra e poi a quello professionale. Di Biagio? E’ una risorsa importante della Federazione, non escludiamo nessuno”.

Fabbricini ha poi sottolineato l’importanza della sua presenza al Viareggio Cup: “Ieri sera ero a Londra, oggi sono ben lieto di essere qui anche se è stato un po’ faticoso. La mia presenza è una forma di rispetto per questo torneo, è un segnale importante per ribadire che crediamo nei giovani e li seguiamo”.

 

Fonte foto: La Stampa