Le parole di Edoardo Vergani, attaccante dell’Inter Primavera

La finale di Viareggio Cup tra Inter e Fiorentina è stata decisa da un protagonista inaspettato: Edoardo Vergani. Entrato nella ripresa, l’attaccante classe 2001 ci ha messo un po’ a carburare ma nei tempi supplementari ha spalancato la strada per la vittoria a tinte nerazzurre del trofeo. Un gol da centravanti di razza, abile a graffiare nel momento opportuno sfruttando anche un errore del portiere viola Ghidotti. Al termine della partita, il giocatore nerazzurro ha rilasciato le seguenti parole, rispondendo anche ad una domanda del nostro inviato di MondoPrimavera.com.

“E’ vero che non esulto spesso, lo faccio solo nelle partite importanti perchè a mio parere il gol è un’emozione interiore e lo sento maggiormente in queste occasioni. Dedico questo gol alla mia famiglia, che mi segue e mi sostiene tanto. In questa stagione ho potuto imparare tanto dagli altri attaccanti della Primavera: come muovermi, come tirare e spero di imparare molto altro”.