Top 11 Primavera 2: i migliori della 18^ giornata

 CLICCA QUI: VINCI UNA BORSA DI STUDIO E VOLA NEGLI USA PER STUDIARE E GIOCARE A CALCIO!

CLICCA QUI: MANCA POCHISSIMO ALL’USCITA DE “LA GIOVANE ITALIA”. NON FARTI SCAPPARE LA TUA COPIA!

Torna l’appuntamento con la nostra rubrica “11 e lode”, dedicata alla Top 11 del campionato Primavera. Una tradizione settimanale che nella stagione 2017/2018 raddoppia, con l’edizione dedicata al campionato Primavera 2 che premierà i talenti che più si sono messi in luce su i campi del seconda serie del campionato nazionale Under 19. Classico modulo 3-4-3 a trazione decisamente offensiva per il nostro “11 e lode”: non perdiamo altro tempo e andiamo subito a scoprire i grandi protagonisti della 18^ giornata del campionato Primavera 2, scelti dalla redazione di MondoPrimavera.com.

PORTIERE

Simone Barone (Benevento) – Protagonista assoluto nella sfida giocata contro la Ternana. Sono almeno un paio le parate miracolose che l’estremo difensore delle streghette compie sugli avversari. I campani riescono a portare a casa un punto e il merito è del portierino classe ’99.

DIFENSORI

Emanuele Cigagna (Venezia) – E’ costretto agli straordinari nella sfida contro il Parma. La sua squadra resta in dieci dopo 1′ e lui gioca per due. Vince tutti i duelli e oscura il suo avversario Mastaj, pericoloso anche in fase offensiva dove si rende una mina vagante nelle occasioni per i lagunari.

Diego Negretti (Novara) – Tanta grinta per il classe 2000 nel derby contro la Pro Vercelli. Lotta su tutti i palloni e corre tantissimo sull’out sinistro, sfiora anche il gol ma il palo gli nega la gioia della prima segnatura che sarebbe stata meritata visto la prestazione di sabato.

Sean Martinelli (Perugia) – Prima gioia per il classe 2000 in campionato, segna il gol che pareggia i conti nella sfida contro il Bari. Una prova importante la sua anche in fase difensiva dove sbaglia poco o nulla. Primo gol e prima volta in Top 11 più che meritata.

CENTROCAMPISTI

Filippo Serena (Venezia) – Giocatore di altro livello nella sfida contro il Parma, tanta corsa in mezzo al campo e moltissima qualità. Fa girare la squadra in maniera ottimale e segna il gol che porta in vantaggio i suoi. Sforna una prestazione importante, annullando di fatto l’intero centrocampo crociato.

Gabriele Perretta (Empoli) – Gioca una partita da manuale, gestisce palla e smista diversi buoni palloni. Viene messo da mister Zauli davanti alla difesa per l’assenza di Buglio e lui non si scompone, disputando una partita sopra le righe. Gioca semplice e sbaglia pochissimo.

Pasquale Liguoro (Entella) – La sua squadra è attesa da una trasferta difficile contro il Cittadella, ma con una buonissima prestazione fa tornare i diavoletti neri a casa con i tre punti. Sua la rete dello 0-1, che basta all’Entella per tornare a vincere, oltre al gol tanta corsa e lotta su tutto il fronte.

Oliver Urso (Cesena) – Ancora una volta risulta il migliore dei suoi. Capitano e trascinatore dei romagnoli, sblocca il match sfruttando un’imprecisione di Putzolu non lasciando scamp al portiere della Cremonese con un diagonale a fil di palo. Una prova di sostanza in mezzo al campo per il classe ’99.

ATTACCANTI

Matteo Stoppa (Novara) – Decide di essere protagonista della sfida contro la Pro Vercelli sin da subito e lo fa vedere con un eurogol da metà campo. Termina la sua partita con una tripletta che regala derby e tre punti agli azzurri. Per il classe 2000 ormai sono finiti gli aggettivi, sempre pù uno dei migliori della formazione di mister Gattuso.

Fabio Morselli (Pescara) – Una costante per gli abruzzesi la prova dell’attaccante classe ’98, che anche nella sfida contro il Foggia decide di entrare nel tabellino dei marcatori. Segna il gol della vittoria a 5′ dal termine e regala tre punti importanti alla squadra di mister Epifani.

Marco Simonelli (Frosinone) – Uno dei migliori dei suoi nella sfida contro il Palermo. Dopo un primo tempo un pò in ombra nella ripresa segna il gol che regala il pareggio ai ciociari. Il più pericoloso dei suoi, che si vede anche stoppare dalla traversa il possibile gol per la doppietta.

La Top 11 della 18^ giornata del campionato Primavera 2