Top 11 Primavera 2: i migliori della 15^ giornata

CLICCA QUI: VINCI UNA BORSA DI STUDIO E VOLA NEGLI USA PER STUDIARE E GIOCARE A CALCIO!

CLICCA QUI: IN PRELAZIONE L’ALMANACCO DE “LA GIOVANE ITALIA” A SOLI 20€

Torna l’appuntamento con la nostra rubrica “11 e lode”, dedicata alla Top 11 del campionato Primavera. Una tradizione settimanale che nella stagione 2017/2018 raddoppia, con l’edizione dedicata al campionato Primavera 2 che premierà i talenti che più si sono messi in luce su i campi del seconda serie del campionato nazionale Under 19. Classico modulo 3-4-3 a trazione decisamente offensiva per il nostro “11 e lode”: non perdiamo altro tempo e andiamo subito a scoprire i grandi protagonisti della 15^ giornata del campionato Primavera 2, scelti dalla redazione di MondoPrimavera.com.

PORTIERE

Roberto Barlocco (Venezia) – I lagunari brindano al primo successo del 2018, tre punti che permettono ai ragazzi di mister Daniel di scalare la classifica e di issarsi al quarto posto del Girone A anche grazie ai grandi interventi del loro numero uno. L’ex Como è ancora una volta protagonista nella vittoria dei suoi, ottenuta di misura contro un Carpi mai domo: sono proprio due voli nel primo tempo che evitano agli emiliani di andare in gol e di fiutare il colpaccio esterno, due parate provvidenziali per indirizzare la vittoria sul binario dei giovani leoni.

DIFENSORI

Alessandro Milesi (Brescia) – Il difensore del Brescia è uno dei protagonisti della sfida contro il Parma. Deve marcare Mastaj e lo fa nel migliore dei modi senza concedergli troppi spazi. In fase difensiva sbaglia poco o nulla ed è sempre attento in qualsiasi situazione. Toglie le castagne dal fuoco in un paio di occasioni: grinta e fisicità le sue caratteristiche.

Rocco Patrignani (Perugia) – Il difensore del Perugia non è nuovo al gol e anche nella sfida di sabato contro il Cagliari ha dimostrato la sua vena realizzativa. Il gol che porta il pareggio è il suo e blocca la capolista sarda. Non solo il gol per il centrale dei grifoncini, partita attenta e senza sbavature quella del numero 6 che entra di diritto nella Top 11 della settimana.

Ismaila Diop (Ascoli) – Di mestiere fa il difensore, ma l’istinto da goleador esibito nella sfida con il Palermo è tipico di un attaccante di razza. Due reti per espugnare lo Stadio ‘Pasqualino’ e far volare il suo Ascoli tra le teste di serie del campionato Primavera 2B. E’ questo il resoconto dell’ultima prestazione del centrale senegalese, autentico eroe con una doppietta griffata di testa. Prima ha sbloccato il risultato incornando in rete una punizione di Tassi, poi al 95′ ha regalato una vittoria fondamentale all’Ascoli ancora con un colpo di testa a fulminare Belladonna. Prestazione monumentale per Diop, entrato con merito in questa Top 11.

CENTROCAMPISTI

Filippo Artioli (SPAL): il centrocampista della Spal si è reso protagonista della sfida contro il Cittadella. Sua la doppietta che ha permesso agli spallini di trovare un punto prezioso in trasferta. Realizza con freddezza il rigore del pareggio e pochi minuti dopo è lesto a siglare il gol del vantaggio dopo una respinta corta del portiere avversario.

Kevin Buonavoglia (Ascoli) – Segna il suo primo gol stagionale contro la seconda in classifica ovvero il Palermo. Blocca la corsa dei rosanero e segna un gol importante per finire il primo tempo con il doppio vantaggio. Crea grossi grattacapi alla retroguardia del Palermo e va più volte vicino al secondo gol personale. Esce stremato dopo una grande prestazione.

Oliver Urso (Cesena) – I romagnoli si confermano sul podio del Girone A, e si prendono di misura il big match contro lo Spezia e i tre punti certificati dal timbro di uno dei loro trascinatori. La mezz’ala classe ’99 è ancora una volta tra i migliori della formazione di mister Rivalta, che adesso può mettere davvero nel mirino la vetta della classifica, distante soltanto due punti. Urso è come sempre nel vivo del gioco, ed è glaciale quando si tratta di trasformare dal dischetto il rigore che lancia il Cesena verso la vittoria.

Raoul Mal (Pro Vercelli) – Lo scacco matto della Pro Vercelli sul campo dell’Entella porta la firma di un grande attore protagonista: Raoul Mal. Il fantasista classe 2000 ha realizzato una preziosissima doppietta, aprendo prima le marcature al 23′, poi mettendo nuovamente la freccia ad inizio ripresa dopo il momentaneo pareggio biancazzurro. Con quella di sabato, sono 5 le apparizioni messe a referto dal giocatore romeno, che si è fatto trovare pronto e ha colto al balzo l’opportunità datagli dal tecnico Grieco. Chissà se ora, dopo questa prestazione importante, per Mal si apriranno le porte principali per un posto da titolare…

ATTACCANTI

Lorenzo Persichini (Frosinone) – Il Frosinone schianta l’Avellino con un netto 3-0. Una partita non facile sbloccata solo nella ripresa dal numero 10, che non contento qualche minuto dopo realizza la doppietta personale. Il centrocampista ciociaro sta prendendo per mano la sua squadra e dimostra di essere importante sia in fase realizzativa e sia nel mandare in porta i compagni dimostrando un’ottima visione di gioco. La sua doppietta gli consente di entrare nella Top 11 della settimana.

Patrick Pasha (Cittadella) – Il Citta scappa, va sotto e ritrova il pari all’ultimo respiro, in una partita nel segno delle stoccate dell’attaccante classe 2000. Il giovane albanese è infatti il grande protagonista dell’emozionante pareggio maturato nella trasferta di Ferrara: è lui ad aprire le marcature dopo appena due giri d’orologio, trasformando magistralmente una sponda di Borsato. Porta la sua firma anche il gol del definitivo 2-2, arrivato al tramonto di un match che i granata hanno riacciuffato allo scadere, riuscendo così a rimanere agganciati al treno dei playoff.

Fabio Morselli (Pescara) – Gioca una partita contro il Bari a due facce: un primo tempo sottotono è una ripresa di spessore. È sua la prodezza che su punizione regala tre punti al Pescara contro il Bari. Un graffio da tre punti per l’attaccante dei delfini, che gli vale la palma di migliore in campo del match e uno dei migliori della settimana nella Top 11 targata Mondoprimavera.
La Top 11 della 15^ giornata del campionato Primavera 2