Benevento, primo gol in Serie A per Enrico Brignola

È un pomeriggio da ricordare quello vissuto dal Benevento, che dopo quasi un intero girone di delusioni nel suo primo campionato di Serie A si è regalato il secondo successo consecutivo nel massimo campionato italiano. La formazione di mister De Zerbi fa festa davanti al proprio pubblico, centrando una rimonta da applausi ai danni della Sampdoria e salendo a quota 7 punti in classifica. Nel bel successo ottenuto dalle Streghe c’è anche la firma di uno dei talenti più in vista del vivaio campano: parliamo di Enrico Brignola, attaccante classe ’99 che quest’oggi si è regalato la gioia del primo gol in Serie A. Dopo l’esordio in caletterai dello scorso anno, Brignola si è messo in luce nelle ultime settimane, scalando le gerarchie del reparto offensivo e meritandosi la prima da titolare nel match della settimana scorsa contro il Chievo.

Una prima volta alla quale ha fatto seguito il primo acuto da grande, per mettere il sigillo ad un successo a suo modo storico: Brignola è stato glaciale nel battere Viviano da distanza ravvicinata, sfruttando al meglio l’assistenza di Coda e scatenano la festa del “Vigorito”, che dopo il clamoroso pari contro il Milan ha finalmente potuto gioire per la prima vittoria ottenuta tra le mura amiche. Un successo che profuma di futuro: a prescindere dall’epilogo sportivo, il Benevento può infatti godersi un giovane talento che promette di regalare più di una soddisfazione al club giallorosso.