Il terzino della Primavera è stato operato ieri

E’ durato soltanto 45 minuti il rientro in campo di Luca Pellegrini, sfortunato terzino della Primavera della Roma reduce da quattro mesi di stop per una lesione al legamento crociato del ginocchio sinistro. Proprio in occasione del match disputato contro il Milan, il difensore ha infatti rimediato un altro grave infortunio che lo ha costretto a sottoporsi ad un’altra operazione chirurgica. Come si apprende da un comunicato ufficiale del club giallorosso, “Nella giornata odierna Luca Pellegrini è stato sottoposto ad intervento chirurgico di riduzione di una frattura post traumatica della rotula sinistra. L’ intervento è tecnicamente riuscito e l’atleta inizierà sin da subito il protocollo riabilitativo stabilito”. I tempi di recupero per il ritorno in campo dovrebbero essere di circa due mesi.