Francesco Zanin è il 9° Giocatore della Settimana scelto da MondoPrimavera e YesWeCollege

MondoPrimavera e YesWeCollege tornano a farvi compagnia, in un martedì sera che è ormai diventato un appuntamento fisso per dare visibilità ai tanti studenti-atleti che, grazie all’operato di tutto lo staff dell’organizzazione, stanno vivendo un’importante esperienza calcistica e accademica negli Stati Uniti. Siamo ormai giunti alla nona puntata del nostro speciale premio YesWeCollege Player of the Week, riconoscimento pensato per il giovane messosi maggiormente in luce nel corso dell’ultima settimana del campionato universitario statunitense: la densissima stagione a stelle e strisce sta ormai volgendo al termine, con le varie Conference che hanno esaurito o quasi il rispettivo calendario lasciando spazio agli attesissimi playoff da dentro o fuori sulla strada che porta ai primi titoli dell’anno.
Ad aggiudicarsi l’ottava puntata dello YesWeCollege Player of the Week è Francesco Zanin, portiere classe 1996 in forza ai Vikings di Mercer County Community College. Il nostro premio non è il primo per il ventunenne genovese, in una prima stagione negli States decisamente da incorniciare: portiere leggermente sottodimensionato, che sopperisce alla carenza di centimetri con grande esplosività e ottima tecnica di base, Zanin è uno degli uomini-copertina della fin qui splendida annata dei Vikings, che la scorsa settimana si sono laureati campioni della Garden State Athletic Conference della Region XIX. Nella finale contro Essex, Mercer County non ha fatto sconti e si è portata a casa la propria Conference col risultato finale di 3-1: una vittoria che lancia i Vikings verso i Regionals, le finali della Region XIX che si terranno nel prossimo weekend a Rochester (estremo Nord dello stato di New York) e che si aggiunge al riconoscimento individuale già conquistato da Francesco, nominato miglior portiere della Conference di appartenenza. Un rendimento calcistico eccellente, dunque, che si aggiunge agli ottimi dividendi riscossi anche sui banchi del college: diplomatosi in ritardo rispetto alla normale tabella di marcia, negli States Zanin è riuscito a conciliare al meglio l’attività calcistica con quella accademica, sostenendo con profitto gli esami di lingua inglese richiesti per ottenere l’idoneità universitaria (e con essa la possibilità di scendere in campo con la maglia della squadra dell’ateneo). Un risultato altrettanto degno di nota, per il giovane numero uno che, dopo l’ultima stagione disputata con la maglia del San Cipriano (Prima Categoria Ligure), si è imposto come uno dei trascinatori dei Vikings di coach Dalce; un rendimento da top player, che gli è valso la nona edizione del premio di YesWeCollege Player of the Week.

Vediamo di seguito una panoramica dei risultati delle partite che hanno visto impegnati i ragazzi di YesWeCollege, con un flash sulle prestazioni più significative:

Canisius College (New York): Marco Trivellato (portiere), Manuele Cavazzoli (centrocampista), Filippo Tamburini (attaccante).
Marist-Canisius 4-2 (doppietta e due assist per Tamburini).
Canisius-Iona 0-0
Tamburini vince il premio di Freshman of the Week della MAAC Conference.

University of Montevallo (Alabama): Cesare Marconi (esterno offensivo)
Spring Hill College-Montevallo 2-1
University of West Florida-Montevallo 1-2
Marconi vince il prestigioso premio di GSC Freshman of the Year, riservato al miglior esordiente della Conference. I Falcons saranno in campo questa sera, per i quarti di finale dei playoff della loro Conference di appartenenza.

St. Bonaventure (New York): Nicola Bonso (difensore centrale)
St. Bonaventure-La Salle 2-1 (gol di Bonso nello scontro diretto per la corsa ai playoff).
I Bonnies giocheranno domani sera contro VCU, a caccia di un successo che garantirebbe la qualificazione ai playoff della Atlantic 10.

Merrimack College (Massachusetts): Filippo Begliardi (attaccante)
Southern N.H.-Merrimack 1-1
Merrimack-Assumption 1-0
Questa sera i Warriors, secondi nella classifica finale della NE10, ospiteranno Franklin Pierce per i quarti di finale della Conference.

Northern Kentucky University (Kentucky): Edoardo Durante (attaccante)
NKU-Detroit Mercy 1-0

Notre Dame college of Ohio (Ohio): Paolo Termine (difensore centrale)
Notre Dame-Urbana 0-2
Notre Dame-Northern Michigan 0-2

Coker College (South Carolina): Federico Scaglioni (centrocampista)
Coker-Barton 5-0
Carson Newman-Coker 1-0

Lock Heaven University (Pennsylvania): Luca Zannoni (attaccante)
Robert Wesleyan-Lock Heaven 2-0
California PA-Lock Heaven 1-1

Bethel University (Tennessee): Riccardo Ferrini (attaccante)
Concordia College-Bethel 4-0
University of St. Thomas-Bethel 1-1

Mercer County College (New Jersey): Francesco Zanin (portiere)
Mercer-Essex 3-1
Vikings vincitori della Garden State Athletic Conference, nel weekend andranno a caccia del titolo regionale della Region XIX.

Parkland College (Illinois): Lorenzo Giaretti (portiere)
Lewis and Clark-Parkland 1-2
ICC-Parkland 7-6 dopo i calci di rigore
Termina qui la stagione dei Cobras, sconfitti ai rigori nella finale della M-Wac Conference della Region XXIV.

Martin Methodist College (Tennessee): Marco Ballarin (terzino destro)
Martin Methodist-Bethel 2-1

Barton College (Kansas): Tommaso Davico (terzino sinistro), Filippo Reggio (esterno offensivo)
Kansas City-Barton 2-5
Garden City-Barton 0-0

Irvine Valley College (California): Marco Peccolo (attaccante)
Irvine-Santa Ana 1-1

Central Methodist College (Missouri): Andrea De Simone (difensore centrale)
Central Methodist-Missouri Valley College 1-1
Central Methodist-Clarke University 11-0