Primavera 1: le probabili formazioni di Fiorentina-Roma

FIORENTINA-ROMA È LIVE: SEGUI LA CRONACA IN DIRETTA

Archiviata la prima sosta per consentire lo svolgimento degli impegni delle Nazionali, il campionato Primavera 1 torna e lo fa con il botto. L’anticipo del venerdì riserva infatti la sfida tra Fiorentina e Roma, indubbiamente il big match di questo quinto turno della fase regolare del campionato. Al “Bozzi” si affrontano infatti i padroni di casa viola, secondi in classifica a quota 9 punti in compagnia di Atalanta e Hellas Verona, e la capolista Roma, attuale numero uno della graduatoria dall’alto dei 10 punti raccolti nelle precedenti giornate. MondoPrimavera.com fa le carte al big match tra i ragazzi di Bigica e quelli di De Rossi, una sfida che, naturalmente, vi racconteremo LIVE.

COME ARRIVA LA FIORENTINA – Dopo aver battuto i cugini della Lazio nell’anticipo di due settimane fa, i ragazzi di mister Emiliano Bigica si apprestano ad ospitare la capolista Roma con l’obiettivo di strapparle lo scettro di prima in classifica. I viola stanno vivendo un momento di forma importante e hanno un attacco in salute, come testimonia la casella dei gol realizzati: ben 10 in quattro partite, nessuno finora ha fatto meglio della Fiorentina. Venendo alla probabile formazione, Bigica potrebbe dare nuovamente fiducia alla squadra che ha superato la Lazio, effettuando qualche leggera modifica. In difesa si potrebbe infatti rivedere Mosti, mentre sulla trequarti è da valutare la presenza o meno di Zekhnini: il norvegese, prestato dalla prima squadra per fare minutaggio, potrebbe essere aggregato di nuovo alla Primavera per una gara importante come quella contro la Roma. In caso contrario sarà 4-3-3, con uno tra Faye e Kasse in mezzo al campo; ma occhio anche al possibile rientro di Valencic, in panchina contro i biancocelesti. Pochi dubbi in avanti, dove il solito tridente composto da Maganjic, Gori e Sottil è pronto a fare male ai giallorossi.

COME ARRIVA LA ROMA – La formazione di Alberto De Rossi si presenta allo scontro diretto con la Fiorentina come meglio non potrebbe, cioè da sola al comando della classifica. Nelle prime quattro giornate di campionato, oltre a conquistare 10 punti su 12, la Primavera giallorossa ha mostrato notevoli passi in avanti sul piano dello sviluppo della manovra e della personalità. La sfida contro una diretta concorrente per il vertice come la Fiorentina può dunque rappresentare un banco di prova importante per la crescita della squadra. In vista del match contro i Viola, De Rossi dovrebbe proporre il suo solito 4-3-3, con Greco in porta e Bouah, Ciavattini, Cargnelutti e Semararo a comporre la linea difensiva. Scalpitano per un posto da titolari Kastrati e Trusescu, che potrebbero giocare rispettivamente al centro della difesa e sulla corsia di sinistra. Il centrocampo è il solito mix di quantità e qualità, con Marcucci ad orchestrare la manovra e Masangu e Valeau che garantiscono inserimenti e copertura. In avanti Celar dovrebbe agire da prima punta, con Corlu sulla destra e l’inesauribile Keba sulla sinistra.

PROBABILI FORMAZIONI

Fiorentina: Cerofolini; Ferrarini, Hristov, Pinto (Mosti), Ranieri; Lakti, Diakhate, Kasse (Zekhnini); Maganjic, Gori, Sottil. All.: Emiliano Bigica

Roma: Greco; Bouah, Ciavattini, Cargnelutti, Semeraro; Masangu, Marcucci, Valeau; Corlu, Celar, Keba Coly. All.: Alberto De Rossi.