Filippo Tamburini è il 5° Giocatore della Settimana scelto da MondoPrimavera e YesWeCollege

MondoPrimavera e YesWeCollege tornano a farvi compagnia, in un martedì sera che è ormai diventato un appuntamento fisso per dare visibilità ai tanti studenti-atleti che, grazie all’operato di tutto lo staff dell’organizzazione, stanno vivendo un’importante esperienza calcistica e accademica negli Stati Uniti. Siamo ormai giunti alla quinta puntata del nostro speciale premio YesWeCollege Player of the Week, riconoscimento pensato per il giovane messosi maggiormente in luce nel corso dell’ultima settimana del campionato universitario statunitense: una stagione che sta entrando sempre più nel vivo, con le classifiche delle rispettive Division in fase di definizione con tanti ragazzi che si stanno ritagliando un ruolo da protagonisti nel loro personalissimo sogno americano.

Ad aggiudicarsi la quinta puntata dello YesWeCollege Player of the Week è Filippo Tamburini, attaccante classe ’96 che dopo aver girato varie realtà calcistiche del territorio emiliano-romagnolo ha cominciato nel migliore dei modi la sua avventura a stelle e strisce. Filippo ci aveva raccontato la sua storia in un’intervista del maggio scorso: partito dal vivaio del Rimini e trasferitosi poi al Cesena, Tamburini ha militato nel San Marino e nel Santarcangelo prima di una doppia esperienza in Serie D, vissuta con le maglie del Romagna Centro e della Virtus Castelfranco. Canisius College ha puntato su di lui, una scommessa che sta pagando dividendi di altissimo livello: con 5 gol e un assist all’attivo, Tamburini è in corsa per aggiudicarsi il premio di Freshman of the Year della MAAC (Metro Atlantic Athletic Conference, nella quale è inserito l’ateneo di Canisius), riconoscimento che andrà al miglior debuttante della stagione. Filippo è reduce dall’ennesima settimana da protagonista, che lo ha visto trascinare i suoi Griffs prima al pareggio sul campo di Siena University (suo il gol del momentaneo 1-2, siglato con uno scatto sul filo del fuorigioco concluso da un diagonale imprendibile per il portiere) e poi al successo esterno contro Fairfield, propiziato da un gol “alla Inzaghi” (deviazione rapace sul tiro a rete di un compagno di squadra) col quale ha pareggiato i conti sul 2-2 e dall’assist per il gol vittoria che ha fatto iniziare nel migliore dei modi il cammino nella Conference dell’università dello stato di New York. Una settimana da incorniciare quella di Filippo Tamburini, che si è così guadagnato il premio di quinto YesWeCollege Player of the Week.

Vediamo di seguito una panoramica dei risultati delle partite che hanno visto impegnati i ragazzi di YesWeCollege, con un flash sulle prestazioni più significative:

Canisius College (New York): Marco Trivellato (portiere), Manuele Cavazzoli (centrocampista), Filippo Tamburini (attaccante).
Siena-Canisus College 2-2 (gol dell’1-2 di Tamburini)
Fairfield-Canisius 2-3 (gol del 2-2 e assist per il 2-3 di Tamburini).

University of Montevallo (Alabama): Cesare Marconi (esterno offensivo)
Montevallo-UAH 2-2
Montevallo-University of Alabama 0-2

St. Bonaventure (New York): Nicola Bonso (difensore centrale)
St. Francis-St. Bonaventure 1-2 (assist per Bonso).

Merrimack College (Massachusetts): Filippo Begliardi (attaccante)
Stonehille-Merrimack 1-0
Merrimack-Le Moyne 3-0 (Begliardi ancora in gol)

Northern Kentucky University (Kentucky): Edoardo Durante (attaccante)
NKU-Milwaukee 0-2

Notre Dame college of Ohio (Ohio): Paolo Termine (difensore centrale)
Urbana-Notre Dame 0-1
Shepherd-Notre Dame 1-3

Coker College (South Carolina): Federico Scaglioni (centrocampista)
Cocker-Mars Hill 1-2

Lock Heaven University (Pennsylvania): Luca Zannoni (attaccante)
Millersville-Lock Heaven 0-1 (primo gol negli USA per Zannoni).

Bethel University (Tennessee): Riccardo Ferrini (attaccante)
Life University-Bethel 0-1

Mercer County College (New Jersey): Francesco Zanin (portiere)
Georgian Count University-Mercer 1-3

Parkland College (Illinois): Lorenzo Giaretti (portiere)
Lincoln-Parkland 3-0

Martin Methodist College (Tennessee): Marco Ballarin (terzino destro)
Georgia Gwinnett-Martin Methodist 2-0

Barton College (Kansas): Tommaso Davico (terzino sinistro), Filippo Reggio (esterno offensivo)
Dodge City-Barton 2-1

Irvine Valley College (California): Marco Peccolo (attaccante)
Irvine-Cypress 3-1
Orange Coast-Irvine 2-2

Central Methodist College (Missouri): Andrea De Simone (difensore centrale)
Grand View University-Central Methodist 1-1
Gli Eagles salgono al 14° posto del ranking nazionale NAIA