Inter-Udinese Primavera, le pagelle dell’Udinese

LEGGI ANCHE LA CRONACA DI INTER-UDINESE E LE PAGELLE DELL’INTER

Gasparini 7,5: non si emoziona all’esordio, para e stupisce, tiene a galla i suoi fino alla fine del primo tempo. Il risultato di 2-0 poteva essere più ampio se non ci fosse stato.

Donadello 6: spinge sulla fascia e interviene bene senza soffrire gli attaccanti dell’Inter. Nel secondo tempo cala.

Filipiak 5,5: spesso si fa sorprendere e perde i duelli in velocità con gli attaccanti nerazzurri.

Vasko 5,5: discorso identico al sua compagno di reparto. Ben lontano dal Filip Vasko visto la scorsa stagione.




Paoluzzi 6: qualche amnesia, ma prestazione comunque sufficiente. Nonostante le difficoltà della sua squadra si fa vedere anche in fase di attacco e duetta con Garmendia.

Brunetti 6: il nuovo capitano dell’Udinese svolge un un buon lavoro di interdizione nel primo tempo, ma col passare del tempo cala anche lui subendo la fisicità e la qualità dei centrocampisti avversari.

Samotti 6: bene fino al gol degli avversari, lotta e dà sostanza al centrocampo fino alla sostituzione. (81′ Bocic s.v.: da segnalare solo un cross innoquo nulla di più).

Jaadi 5: brutta prestazione perdendo molti palloni. Gioca poco con i compagni e punta di rado l’avversario. (60′ Odasso 5,5: entra nel momento della partita in cui la sua squadra inizia a mancare di brillantezza, non incide).




Djoulou 5,5: litiga spesso con il pallone, ma si sacrifica molto per la squadra con tagli e inserimenti, vanificando tutto con brutte conclusioni.

Malle 5,5: si propone, ma sempre fuori dall’area e quindi lontano dalla porta dove non può incidere. (50′ Kubala 5: si vede poco in campo nonostante il buon minutaggio offerto dal suo allenatore).

Garmedia 6: il giocatore con più qualità nella sua squadra, salta l’uomo, ma spesso rischia di combinare grosse perdendo palloni sulla trequarti.