Ternana, tanti giovani in campo nella prima uscita stagionale

La nuova Ternana muove i primi passi della stagione, sotto la guida di Sandro Pochesci che ha assistito dalla panchina alla prima uscita stagionale delle Fere. Nel ritiro di Norcia la formazione rossoverde ha sfidato la selezione locale, imponendosi con un risultato finale di 15-0 in un match che ha visto schierati tanti volti giovani del nuovo corso del club umbro.

Alessandro Bordin, classe ’98 arrivato dalla Roma, è stato schierato tra i titolari nell’inedito ruolo di regista difensivo della retroguardia a tre. Nell’undici iniziale erano presenti anche i difensori classe ’97 Leonardo Sernicola e Pasquale Di Sabatino, impiegati anche nella ripresa e ormai etichettabili come veterani visti i trascorsi già importanti a dispetto della giovane età. Nel secondo tempo ha poi trovato spazio Ignazio Battista, esterno offensivo classe ’97 rientrato alla base dopo il prestito alla Viterbese. Giornata di straordinari, invece, per Alessandro Plizzari: il portiere classe 2000, arrivato in prestito dal Milan, si è diviso con gli altri numeri uno delle Fere la difesa dei pali della porta del Norcia, in un match che lo ha visto fra i più impegnati alla luce della differenza di categoria delle due formazioni in campo.