Campionato Primavera Udinese-Torino: le pagelle dei ragazzi di Coppitelli




6 Savatovic: compie buoni interventi su Armenakas e Djoulou negando il gol all’Udinese per più di una volta. Nulla può fare sul tiro ad incrociare da parte di Djoulou.

5 Tofanari: nel primo tempo si fa vedere ben poco nella metà campo avversaria, si fa superare troppe volte da Djoulou in velocità. Crea un solo pericolo da rimessa laterale servendo Piscopo.

5,5 Rivoira: si fa superare in velocità da Djoulou nell’azione da cui si concretizza il pareggio avversario. Qualche volta va in difficoltà sulle palle inattive.

6 Auriletto: sufficiente prestazione del numero 6 torinese, non lo si trova mai fuori posizione o impreparato.

6,5 Giraudo: grande corsa e buone doti tecniche per lui, lo si trova spesso e volentieri in fase offensiva a insidiare la porta di Crespi con numerosi cross. Nel finale si avvicina per ben due volte a trovare il disperato vantaggio.

6,5 D’Alena: autore dell’ottimo rigore concretizzato, lavora molto bene a centrocampo con i compagni di reparto soprattutto nella fase di interdizione.

7 Rossetti: gran prova del centrocampista di mister Coppitelli. doti tecniche elevatissime e lo fa vedere ogni volta che tocca un pallone con lanci lunghi e imbucate perfette.

6 Traore: buona gamba e molta forza fisica, si avvicina pure al gol. Viene sostituito nemmeno alla fine del primo tempo per un presunto problema muscolare.

5,5 Ohukkada: entra per sostituire l’infortunato Traore. Lo si nota soprattutto per l’errore dell’arbitro nell’ammonirlo al posto di Tofanari. Nel finale rischia anche l’espulsione per un brutto intervento.

7 Piscopo: velocità e dribbing, serve buonissimi assist per i compagni. Quando parte dalla sinistra è spesso imprendibile per Vedova.

6,5 Bortoletti: colpisce un palo e va vicino al gol un’altra volta, lavora molto col fisico ed è costretto a cercare sponde dal duo Vasko-Parpinel.

6 Tobaldo: mister Coppitelli gli regala 25′ nel finale. Esemplare la voglia con cui entra in campo, corre e pressa tutti, anche il portiere.

6,5 De Luca: come il compagno di reparto buona gara anche per lui e come Bortoletti si avvicina alla marcatura personale. Ottimi i movimenti da centravanti vero senza la palla.

5 Friedenlieb: entra per mantenere il vantaggio e invece lui è uno dei due responsabili del pareggio friulano. Va in apprensione quando viene puntato da Armenakas.