Torneo dei Gironi, la Nazionale Under 18 festeggia il successo finale

Si è chiusa nel pomeriggio di ieri la tre giorni del Torneo dei Gironi, che nella cornice del centro sportivo “Giulio Onesti” di Roma ha visto mettersi in mostra i migliori talenti del calcio italiano nati dopo il 1° gennaio 1999. La giornata conclusiva del torneo aveva in programma la sfida che metteva in palio il successo finale nella manifestazione: a spuntarla è stata la Nazionale Under 18, che si è imposta col risultato di 3-0 ai danni della Squadra A conquistando il primato nel triangolare in famiglia a tinte azzurre. Gli azzurrini del ct Paolo Nicolato hanno sbloccato il risultato all’alba del match, con Scamacca che ha trasformato il rigore che si era procurato pochi istanti prima: Borsellini è riuscito in un primo momento a respingere il tiro dagli undici metri dell’attaccante del PSV Eindhoven, che però sulla respinta non ha lasciato scampo al portiere portando in vantaggio l’Under 18. La storia si è ripetuta in avvio di ripresa, con un diverso protagonista: il neo entrato Gori si è guadagnato la massima punizione, trasformata con freddezza dallo stesso attaccante della Fiorentina che ha raddoppiato le marcature prima che Scamacca chiudesse definitivamente i conti al 52′ con un diagonale innescato dal suggerimento di Valeau. Il 3-0 finale sancisce il successo della Nazionale Under 18, che chiude con due vittorie la 1^ edizione di un Torneo dei Gironi commentato ai microfoni del sito ufficiale della FIGC da Mauro Sandreani, responsabile dell’area scouting delle nazionali:
Non è stato facile assemblare tre squadre perché i ’99 sono sotto età in Primavera e solitamente fattivano a trovare spazio, e il triangolare ha permesso ai ragazzi di stare insieme qualche giorno e di mostrare le loro qualità. Noi continueremo a monitorare tutti i giovani, a prescindere dalla categoria in cui militano: valutiamo la tecnica, la fisicità e l’intelligenza, con la consapevolezza che l’intensità di gioco e la personalità restano due requisiti chiave per emergere. Fondamentale, poi, è che i ragazzi mostrino educazione, disponibilità e attaccamento alla maglia: chi è sopra le righe, chi si non si rapporta con i compagni e non mostra rispetto alla classe arbitrale parte già con il piede sbagliato”.

IL TABELLINO

Marcatori: 10’Scamacca, 47’Gori (rig), 52’Scamacca

Nazionale Under 18: Cerofolini (41′ Meli), Valietti (41′ Del Prato), Bianchi E. (41′ Ercolani), Buongiorno, Ranieri (41′ Pellegrini), Zaniolo, Ambro (41′ Merio), Valeau, Antonucci (41′ Borrello), Scamacca, Pattarello (41′ Gori). All: Nicolato.

Squadra A: Borsellini (41′ Ravaglia), Setola (41′ Tinti), Alari, Fusco (41′ Oliana), Frabotta (41′ Sala M.), Di Pardo, Torrasi (41′ Sibilia), Danzi (41′ Colpani), Zerbin, Castelli (41′ Djibril), Sottil (41′ Carrafiello). All: Evani.

Risultati e classifica

Lunedì 9 gennaio
Squadra A-Squadra B 4-1

Martedì 10 Gennaio
Nazionale Under 18-Squadra B 3-0

Mercoledì 11 Gennaio
Nazionale Under 18-Squadra A 3-0

Classifica: Nazionale Under 18 6 punti, Squadra A 3, Squadra B 0.

Lascia un commento