ESCLUSIVA MP – Malotti, c’è il pressing del Cittadella

Il Cittadella non si adagia sugli allori di un’ottima prima parte di stagione disputata nell’annata del ritorno nel campionato cadetto, ed è al lavoro per pianificare il futuro e mettere a disposizione di mister Venturato linfa giovane per centrare l’obiettivo della salvezza. Uno dei nomi caldi in casa del Citta è quello di Manuele Malotti, jolly offensivo classe 1997 che si sta mettendo in luce con un avvio di stagione da protagonista con la maglia del Prato: esterno d’attacco o trequartista, Malotti ha messo insieme sedici presenze (nove delle quali da titolare) nel Girone A del campionato di Lega Pro, dando continuità all’esordio avvenuto nell’ultima giornata della passata stagione e soprattutto alla splendida prestazione disputata nella gara di ritorno dei playout quando, con il Prato ormai a un passo dal baratro, il suo ingresso in campo cambiò le sorti della stagione dei lanieri.




Secondo indiscrezioni apprese in esclusiva dalla nostra redazione, il Cittadella è deciso ad andare fino in fondo e a chiudere la trattativa che porterebbe Malotti a vestire la maglia granata: Filippo Pacini, agente del giocatore che in estate ha lavorato con successo al passaggio al Cittadella di altri due giovani come Kouame e Rozzi, è all’opera insieme alle rispettive dirigenze per limare gli ultimi dettagli e colmare la distanza che separa domanda e offerta, e l’impressione è che la trattativa sia pronta ad entrare nella sua fase decisiva. Il Citta è in pressing, e tra la fine di questa settimana e l’inizio della prossima potrebbe esserci l’accelerata decisiva per rendere Malotti un nuovo giocatore granata.

 

Lascia un commento