Stavolta ci siamo. Dopo un lungo calvario durato più di un anno, domani Kevin Strootman tornerà finalmente in campo in una partita ufficiale. L’occasione per rivedere in campo il centrocampista olandese sarà la partita del Campionato Primavera tra Roma e Avellino, in programma alle ore 14:30 al centro sportivo di Trigoria. La Lega ha accettato la richiesta del club giallorosso di disputare la gara sul terreno del “Testaccio”, in erba naturale, anziché al “Di Bartolomei”, il campo con erba sintetica in cui solitamente gioca le partite interne la Primavera di mister De Rossi. Un test già avvenuto la scorsa stagione, quando in campo con i baby giallorossi scese Federico Balzaretti, poi ritiratosi al termine del campionato. Probabilmente domani Strootman verrà impiegato soltanto per un tempo, ma per il centrocampista si tratterà comunque di un’occasione importante verso il definitivo rientro sui campi da gioco.