Primavera, Perugia-Salernitana termina con la vittoria dei biancorossi la sfida tra penultima ed ultima della classifica del Girone B del Campionato Primavera. Terza vittoria per i ragazzi di Recchi, undicesima sconfitta per i pari età allenati da Savini. Partita combattutissima dall’inizio fino alla fine, la gara prende il via con un gol annullato a Martiniello ed in seguito con due nette occasioni sui piedi di Mirval per il Perugia: il giocatore, che non aveva preso parte alla gara contro l’Udinese, sfiora per ben due volte il gol. Dopo qualche minuto il vantaggio dei campani: Faella si invola sulla fascia e deposita in rete battendo Santopadre. Il Perugia continua a macinare gioco e non rinuncia ad attaccare, Varfaj va vicinissimo alla rete in seguito ad un’azione dell’appena arrivato Di Nolfo. Al 38′ il pari umbro con Salvucci e pochi istanti prima del fischio finale il Perugia va vicino al vantaggio. Vantaggio che arriverà ad un quarto d’ora dalla ripresa proprio con il neo arrivato Di Nolfo. Ancora umbri pericolosi, prima con Jakovlevs e poi nuovamente con Salvucci, ma il gol del 3-1 arriverà con la firma del solito Varfaj che sigla il terzo gol stagionale. Padroni di casa con due reti in più, ma la partita è tutt’altro che finita: la Salernitana non rinuncia a ripartire e, dopo aver siglato il gol del 3-2 su rigore con Martiniello, si rende comunque insidiosa. Il Perugia difende e porta a casa il risultato. I Cavallucci rimangono fermi a quota 11 punti mentre i Grifoni si portano ad un punto sotto mantenendo comunque l’ultima posizione della classifica.

IL TABELLINO

Marcatori: 18′ pt Faella (S), 38′ pt Salvucci, 14′ st Di Nolfo, 29′ st Varfaj, 35′ st Martiniello (r)(S)

Perugia: Santopadre, Polidori, Trequattrini, De Iuliis (9′ st Rondoni), Gualtieri, Bianchi, Salvucci (30′ st Vicaroni), Varfaj, Mirval, Jakovlevs, Di Nolfo. A disp.: Torresi, Maestrelli, Viola, Patrignani, Castillo, Pellegrini, Ceccuzzi, Buzzi, Laurenti, Castelletti. All. Recchi

Salernitana: Caruso, Di Fraia, Tarallo, Trozzo, Arcaleni, Terrone, Faella, Proto (6′ st Moretta), Martiniello, Infante (33′ st Palladino), Altea (18′ st Apicella). A disp.: Mangone, Di Pietro, Libertino, Alfano, Castaldi, Cappiello. All. Savini

Arbitro: Silvia Tea Spinelli di Terni (Montanari di Ancona – Pizzagalli di Pesaro)

Note: ammoniti De Iuliis, Bianchi, Jakovlevs, Tarallo, Infante