Il Bologna e il Montreal Impact sono accomunati dalla stessa proprietà e, tra i due club, è nata una collaborazione che può portare dei giovani della compagine canadese a vestire la maglia rossoblù. Nella giornata di ieri è stato deciso che, a partire dal 13 febbraio, quattro giovani del Montreal saranno in prova a Casteldebole. Ecco il comunicato apparso sul sito ufficiale rossoblù in merito a questa operazione: “Bologna Fc 1909 e Impact Montreal comunicano che quattro giocatori del Fc Montreal effettueranno uno stage d’allenamento presso il Bologna dal 13 al 27 febbraio. Si tratta del difensore Thomas Meilleur-Giguère (classe ’97) e dei centrocampisti Marco Dominguez (’96), David Choinière (’97) e Ballou Jean-Yves Tabla (’99)”. In merito a questi quattro nuovi arrivi in casa bolognese, si è espresso il ds Pantaleo Corvino, sempre ai microfoni del sito ufficiale del club: “L’arrivo di questi quattro giocatori, figli di una scuola e di una cultura calcistica diverse dalla nostra rappresenta un’opportunità importante di confronto per loro e per i nostri ragazzi. Si tratta di un arricchimento, sia dal punto di vista tecnico, sia sotto il profilo umano”.