LA PARTITA

Primavera Tim Cup, Genoa-Juventus 0-3 – La prima frazione termina con il vantaggio della Juventus per 1-0 contro il Genoa, nella sfida valevole per i quarti di finale della Tim Cup Primavera. Un Genoa che si è fatto vedere in avanti con alcune azioni e creando pochi pericoli alla formazione di mister Grosso. Un tiro pericoloso quello di Ghiglione che però viene neutralizzato ottimamente da Del Favero. La Juve con cinicità passa in vantaggio al 14′ con Favilli che manda all’intervallo i suoi in vantaggio. La Juventus padrona del gioco sempre il pallino in mano ha chiuso in meritato vantaggio il primo tempo. La ripresa si apre con la Juventus che schiaccia sull’acceleratore e dopo appena 4′ segna il raddoppio ancora con Favilli. I bianconeri hanno l’occasione di calare il tris, ma la traversa ferma il bel tiro di Clemenza. Sarà proprio il fantasista bianconero però a chiudere la pratica in seguito ad un’azione orchestrata ancora una volta insieme a Favilli e al 29′ della seconda frazione arriverà il definitivo 0-3. La Juventus passa al turno successivo ed incontrerà i viola della Fiorentina.

IL TABELLINO

Marcatori: 18’ pt. Favilli (J), 4’ st. Favilli (J), 29’ st. Clemenza (J).

Genoa: Sommariva, Ierardi, Mahrous, Scannapieco, (Cap.), Fassone, Capotos, Ghiglione, Corsinelli (30’ st. Ricozzi), Gomes (26’ st. Samb), Piscopo, Asencio (41’ st. Matarese). A disposizione: Bellussi, Capotos, Marghi, Nuti, Quaini, Ricozzi, Benedetti, Andriuoli, Faccioli. Allenatore:  Christian Stellini.

Juventus: Del Favero, Lirola, Zappa, Pellini (41’ st. Morselli), Romagna (Cap.), Blanco, Macek, Bove, Favilli (33’ st. Udoh), Clemenza (33’ st. Toure), Kastanos.A disposizione: Vitali, Consol, Beruatto, Vogliacco, Parodi, Severin, Eleuteri. Allenatore: Fabio Grosso.